Diventa educatore infantile per i bambini delle comunità di Granada

La Esperanza Granada

Granada, Nicaragua

Volontariato in Nicaragua con La Esperanza Granada

La Esperanza Granada è una Ong locale che gestisce due centri per l’apprendimento infantile nei quartieri svantaggiati di Granada. I nostri centri accolgono bambini della scuola materna ed elementare, offrendo ripetizioni accademiche ed attività extra-curricolari per stimolare la creatività e la crescita.

Descrizione dell'organizzazione

L’obiettivo principale di La Esperanza Granada è promuovere l’istruzione dei bambini nelle comunità più povere di Granada attraverso i nostri centri d’insegnamento. Siamo un gruppo di volontari che lavorano per l’istruzione dei bambini. Nata nel 2002, la nostra associazione ha realizzato il suo primo progetto in un piccolo villaggio nella periferia di Granada e adesso lavoriamo con più di 2.000 giovani nelle zone svantaggiate della città. I nostri volontari lavorano nelle scuole e nei nostri centri di apprendimento dove affiancano gli insegnanti, offrono ripetizioni ai bambini, svolgono lezioni basiche di informatica, insegnano l’inglese e stimolano costantemente l’interesse per l’apprendimento. 

Siamo un’organizzazione senza fini di lucro, laica e apolitica.

La nostra missione: “Forniamo opportunità e risorse per il progresso accademico a lungo termine dei giovani e per lo sviluppo comunitario dei barrios del Nicaragua. Il nostro obiettivo è fornire un futuro migliore ai bambini dando ai membri delle comunità il potere di migliorare le proprie condizioni di vita e rompere il circolo vizioso della povertà. L’educazione dei bambini è la cosa più importante“.

Il nostro motto: “Crediamo nell’empowerment, non nella carità” 

Volontariato in Nicaragua con La Esperanza Granada

Opportunità di volontariato

I nostri volontari vengono da tutto il mondo e si fermano per periodi di tempo variabili. Non ci sono quote per partecipare, ma chi vuole può fare una campagna di fundraising per noi. Desideriamo aiutare in modo non invasivo, lavorando direttamente con i bambini e collaborando con scuole, centri per l’apprendimento, insegnanti e genitori.

Attività e Ruoli

  • Assistente nel centro di apprendimento: i volontari lavorano con stagisti locali per aiutare i bambini e stimolarli ad usare le risorse a loro disposizione nei centri. Creano un ambiente divertente e positivo per l’apprendimento. I nostri centri al momento lavorano con bambini dall’asilo alla quarta elementare. I volontari lavorano con loro in piccoli gruppi, facendo esercizi di matematica, lettura e scrittura. Abbiamo anche uno spazio per l’arte e l’artigianato dove i bambini possono dare sfogo alla loro creatività! C’è anche una piccola biblioteca dove i volontari possono leggere ai bambini e una sala computer che si può usare per fare giochi educativi di matematica, lettura e scrittura.
  • Insegnante di inglese: i professori di inglese lavorano al mattino nei centri di apprendimento con gruppi dai 2 ai 5 studenti. 

I nostri centri d’insegnamento sono aperti tutto l’anno. Le scuole locali, invece, sono chiuse d’estate (da dicembre a gennaio), per cui i centri sono molto attivi in quel periodo (ma aperti solo al pomeriggio). Il nostro team di volontari, solitamente, si compone di 20-40 persone.

Il nostro lavoro si focalizza sull’istruzione di base e crediamo che l’insegnamento debba essere divertente! Cerchiamo di suscitare l’interesse dei bambini, catturare la loro immaginazione ed aumentare la loro autostima.

I bimbi più piccoli vanno a scuola al mattino, mentre i più grandi vanno al pomeriggio. Quindi i volontari dei centri di apprendimento lavorano con i più piccoli al pomeriggio, dalle 13:00 alle 16:30, mentre al mattino insegnano inglese e fanno attività didattiche al computer con i più grandi.

I volontari non sono mai soli e lavorano con altri volontari all’interno dei due centri.

Impegno e Benefici

I volontari lavorano nei centri di apprendimento al mattino (con i ragazzi più grandi) o al pomeriggio (con i più piccoli).

Tutti i lunedì, proponiamo una sessione di orientamento per i nuovi arrivati alle 9:30 nei nostri uffici. Dopo una breve presentazione dell’organizzazione e del lavoro che verrà svolto, i volontari avranno l’opportunità di visitare con noi i centri d’insegnamento dove lavoreranno. Al pomeriggio, invece, invitiamo i volontari a partecipare al nostro workshop formativo per approfondire le tematiche dell’insegnamento ai bambini. 
 

Ci saranno anche momenti di svago, infatti proponiamo attività ricreative nelle prime due settimane di permanenza dei volontari, al di fuori delle ore di lavoro. (Queste si svolgeranno al mattino se il volontario lavora di pomeriggio, e viceversa).

Tutti i martedì alle 17:00 c’è una riunione generale con tutti i volontari che dura circa mezz’ora. Lo scopo è conoscersi e scambiare opinioni. 

Requisiti

  • Permanenza minima dalle 2 alle 6 settimane
  • Desiderio di aiutare gli altri e divertirsi con il gruppo di La Esperanza Granada
  • Assistente nei centri di apprendimento: l’impegno minimo è di 2 settimane, si richiede un livello di spagnolo intermedio o avanzato
  • Insegnanti di inglese: richiediamo una permanenza minima di 6 settimane, un livello d’inglese avanzato e un livello di spagnolo basico/intermedio. 

Attività e Ruoli

Cerchiamo anche volontari per il ruolo di Ayudante de Comunicación y Promoción che possano aiutare la nostra Directora de Operaciones a mantenere e migliorare la nostra presenza sul web (Facebook, blog, sito web, etc.). Inoltre, i volontari amministrativi si occupano anche di reclutare nuovi donatori e volontari, curare iniziative di fundraising e contribuire alla gestione delle case dei volontari. 

Requisiti

  • Spagnolo intermedio o avanzato
  • Inglese avanzato
  • Permanenza minima: 8 settimane

Attività e Ruoli

Nelle scuole, nei centri e nelle case dei volontari, si presenta spesso la necessità di svolgere riparazioni o apportare miglioramenti. Abbiamo a disposizione gli attrezzi ed è di grande aiuto quando siamo affiancati da volontari interessati a svolgere attività generiche di mantenimento.  

È un ruolo perfetto per chi non parla bene lo spagnolo ed è disposto a dare una mano in qualsiasi modo, anche se questo vuol dire non svolgere attività a contatto diretto con i bambini.

Requisiti

Permanenza minima di 8 settimane

Costi e Alloggio

Visto che siamo una Ong legalmente registrata, abbiamo il dovere di presentare una gran quantità di documenti agli uffici del governo. Abbiamo assunto, per gestire quest’incombenza, un impiegato locale che lavora a tempo pieno, ed in più ci avvaliamo dei servizi di un commercialista riconosciuto. Affinché questi costi amministrativi possano essere coperti, chiediamo ai volontari di contribuire con $50. Il prezzo include anche le due magliette che dovranno essere indossate durante il lavoro nei centri di apprendimento -Se ne volete comprare di più, costano 150 cordobas l’una ($5).

I volontari vivono nel centro storico di Granada e per andare al lavoro nei quartieri più svantaggiati dove operiamo possono usare l’autobus, la bici, o andare a piedi. Ormai sono 12 anni che lavoriamo a Granada con l’approvazione del Dipartimento dell’Istruzione del Governo, e siamo ben accolti dalle comunità locali.

Il volontario è responsabile per il costo del viaggio a Granada e per trasporto, vitto e alloggio una volta arrivato. Abbiamo però delle case a basso costo per i volontari interessati che possono prenotare un letto in una stanza condivisa per $25 alla settimana. Se no, ci sono anche stanze singole per $35 e $45, e stanze doppie con letto matrimoniale per $50. Alternativamente, il volontario può provvedere autonomamente all’alloggio.

Durante il nostro primo incontro, chiediamo ai volontari di fornire i loro dati personali (numero del passaporto, contatto in caso di emergenza, etc.), nonché il pagamento della quota amministrativa e, se è il caso, anche dell’affitto nella casa dei volontari.

Testimonianze

"I stayed with La Esperanza for 9 months and I would say without a doubt, that it was the best time in my life. I was teaching English for children and adults. It was a really incredible, sometimes challenging, but also rewarding experience. Through the work with Nicaraguan coworkers you dive right in the Spanish language, Nicaraguan culture and feel at home very fast. Definitely a project that I recommend!!"
Volontariato in Nicaragua con La Esperanza Granada
Marielene
Volontaria con La Esperanza Granada

Contact Form

Use this form if you wish to ask a question

Application Form

Use this form if you wish to apply

Aiutaci a trovare altri volontari! CONDIVIDI:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest