Tra formazione e impegno nelle comunità locali

AMKA Onlus

Congo (RDC) e Guatemala

Volontariato in Congo e Guatemala con AMKA

Da più di 15 anni siamo al fianco di uomini, donne e bambini del Sud del mondo. Vogliamo garantire i diritti di base e costruire con azioni concrete, prospettive per un futuro diverso e autonomo. Lavoriamo in Congo (RDC) e in Guatemala, intervenendo sulle leve principali dello sviluppo: istruzione, sanità, ambiente e sicurezza alimentare. Investiamo energia, passione e professionalità per la formazione e la sensibilizzazione sul nostro territorio. AMKA significa “svegliati”. Nel nostro nome è racchiusa la nostra missione: reagire e agire per garantire diritti a chi non ne ha.

Descrizione dell'organizzazione

Amka lavora con passione nel mobilitare risorse, consenso e impegno per promuovere lo sviluppo sostenibile nel Sud del Mondo, attraverso interventi integrati e partecipativi. Costruiamo insieme alle popolazioni in Congo (RDC) e in Guatemala gli strumenti per “alzarsi” e tracciare il proprio percorso di sviluppo, per godere di un futuro dignitoso e ricco di possibilità. Lavoriamo per le persone e con le persone, investendo su quegli strumenti che possono rivelarsi mezzi di empowerment: di rafforzamento. La partecipazione, la sensibilizzazione e la formazione, vantano un ruolo fondamentale nella nostra mission in Congo (RDC), in Guatemala e in Italia.

AMKA in lingua swahili significa “svegliati, rialzati”. Abbiamo scelto questo nome come richiamo all’azione e alla partecipazione attiva e consapevole. Siamo convinti che il cambiamento abbia inizio dalla consapevolezza e dalla visione oggettiva di realtà distanti dal nostro vivere quotidiano.

In Congo (RDC), nell’area rurale di Mabaya, Amka è attiva dal 2001 nei settori dell’istruzione primaria e professionale, accesso all’acqua, alle cure e lotta alla trasmissione verticale dell’HIV, sviluppo rurale, tutela dell’ambiente e sicurezza alimentare, sostegno alle attività produttive e all’empowerment femminile.

Dal 2009 Amka opera nel dipartimento settentrionale del Guatemala, il Petén, con programmi quali il supporto all’istruzione e al turismo solidale. Di fondamentale importanza, il programma per la sovranità alimentare include progetti agroforestali e avicoli, seminari per il rafforzamento intra ed intercomunitario, iniziative di educazione alimentare e sostegno alla salute con un approccio attento alla questione di genere.

In Italia, Il programma di formazione al volontariato internazionale, introdotto nel 2006, si traduce nella strutturazione di percorsi laboratoriali per costruire esperienze di volontariato etico in Congo (RDC) e in Guatemala.

Opportunità di volontariato

Per partecipare ai programmi di volontariato all’estero con AMKA è necessario partecipare ad una serie di incontri di formazione: 14 incontri, di circa 2 ore, presso la nostra sede (Roma), tra febbraio e luglio. I volontari sono dunque chiamati a frequentare il corso di formazione (circa 3 incontri al mese) e, quando necessario, ad approfondire determinate tematiche e a lavorare sul progetto in autonomia o in gruppo.

Benefici

La nostra sfida è quella di valorizzare al meglio le persone che decidono di entrare a far parte della nostra associazione e di costruire insieme dei progetti rispondenti ai bisogni delle comunità con cui cooperiamo. La costruzione di un approccio etico al volontariato è il nostro impegno, la partecipazione consapevole ne è il risultato. Solo così è possibile contribuire all’elaborazione e alla realizzazione delle attività sul campo, con un impatto positivo sui beneficiari dei programmi dell’Associazione.

L’esperienza all’estero (mesi estivi) ha una durata di circa 3 settimane (prolungabile in casi specifici) e può essere fatto in Congo (RDC) o in Guatemala:

Volontariato in Congo e Guatemala con AMKA

Attività e Ruoli

I volontari diretti in Congo (RDC) sono animatori del progetto di prescolarizzazione che prevede l’elaborazione e la realizzazione di un programma ludico-didattico, diretto ai bambini in età pre scolare e volto a diminuire sul lungo periodo i tassi di abbandono scolastico.
I volontari vengono inoltre coinvolti nelle attività di sensibilizzazione comunitaria a seconda dei bisogni definiti tramite analisi periodiche. I partecipanti con un profilo socio-sanitario possono offrire il loro contributo al programma di supporto alla salute.
 

Costi e Alloggio

Amka richiede una quota di 225 euro a supporto dei laboratori di formazione e 25 euro per la tessera soci. Alcuni costi logistici, i costi di trasporto (strettamente legati alle attività progettuali in loco) e i costi dei materiali del progetto sono a carico di Amka (oltre 5000 euro per paese). Viaggio (vaccini, assicurazione, visto, biglietto aereo) e vitto sono a carico dei volontari.

Per quanto riguarda l’alloggio, Amka affitta un appartamento a Lubumbashi, dal costo di c.ca 1000 dollari al mese. I volontari ne usufruiscono gratuitamente. Le condizioni dell’alloggio possono variare a seconda della disponibilità.

Attività e Ruoli

I volontari diretti in Guatemala sono animatori del Progetto di Educazione al Benessere (es: alimentazione sana, pratiche igienico-sanitarie, lotta alle dipendenze ecc.) rivolto principalmente ai bambini e agli adolescenti della comunità di Nuevo Horizonte e possono condurre attività complementari in linea con il progetto.

I volontari vengono inoltre coinvolti nelle attività di sensibilizzazione comunitaria a seconda dei bisogni definiti tramite analisi periodiche. I partecipanti con un profilo socio-sanitario possono offrire il loro contributo al programma di supporto alla salute.

Costi e Alloggio

Amka richiede una quota di 225 euro a supporto dei laboratori di formazione e 25 euro per la tessera soci. Alcuni costi logistici, i costi di trasporto (strettamente legati alle attività progettuali in loco) e i costi dei materiali del progetto sono a carico di Amka (oltre 5000 euro per paese). Viaggio (vaccini, assicurazione, biglietto aereo), vitto e alloggio sono a carico dei volontari.

I volontari alloggiano all’interno delle comunità/cooperative di Nuevo Horizonte e La Técnica nelle strutture gestite dalle stesse cooperative all’interno dei progetti di “Turismo Solidale”. Le cooperative offrono vitto, alloggio ed una gita. Il costo complessivo è di circa 350 euro.

Requisiti

  • Forte motivazione e spiccato senso di responsabilità e rispetto nei confronti del gruppo, dell’Associazione, del suo staff in Italia e in Congo/Guatemala e delle comunità locali
  • Spirito di squadra, condivisione, flessibilità e adattamento
  • Età minima 18 anni
  • Conoscenza della lingua spagnola (Livello minimo A2) o della lingua francese (Livello minimo A2)
  • Condivisione degli obiettivi, dei valori e dei metodi di Amka

I profili

Non ci sono profili ai quali viene preclusa la partecipazione. Ciò non toglie che un percorso di studi o professionale nel settore della cooperazione internazionale (o affini), socio antropologico, pedagogico o in ambito sanitario (medicina, nutrizione, infermieristica, fisioterapia, psicologia ecc.), così come il possesso di competenze grafiche, fotografiche ed informatiche si possa ritenere un valore aggiunto all’interno del gruppo. La vera ricchezza risiede comunque nelle intenzioni comuni, nella diversità dei vissuti, delle esperienze e delle attitudini individuali, difficilmente categorizzabili. Siamo aperti ad accogliere qualsiasi profilo se sostenuto da motivazione e impegno.

La lingua

La conoscenza della lingua (spagnola/francese) è di grande importanza per il regolare svolgimento delle attività. La scelta di richiedere un livello base (A2) è orientata a fornire a tutti la possibilità di partecipare premiando l’impegno personale. Si rimette infatti al singolo volontario la responsabilità di colmare le proprie carenze linguistiche. I volontari dovrebbero essere in grado di interloquire con sufficiente scioltezza per potersi godere al meglio l’esperienza sul campo, ma anche per poter offrire il loro migliore contributo all’interno del progetto. È possibile rivolgersi a un istituto, alla scuola di lingue convenzionata con Amka, a un insegnante privato o a strumenti autodidattici. Allo scopo di evidenziare le lacune e di monitorare i progressi, nei mesi di marzo e maggio sarà organizzato un breve colloquio da concordare individualmente.

Programma 2019

INCONTRI INFORMATIVI (Necessaria la prenotazione!)

  • Mercoledì 22 Gennaio 2020 (18:30-20:30)- per gli interessati al Laboratorio e all’esperienza in Guatemala
  • Lunedì 27 Gennaio 2020 (18:30-20:30)- per gli interessati al Laboratorio e all’esperienza in Congo (RDC)

INIZIO DEI LABORATORI E CHIUSURA DELLE ISCRIZIONI

  • Mercoledì 12 febbraio- Guatemala
  • Lunedì 17 febbraio- Congo (RDC)

PARTENZE- Congo(RDC) e Guatemala//

  • 1^ turno: 18 luglio-8 agosto
  • 2^ turno: 8 agosto-29 agosto
Volontariato in Congo e Guatemala con AMKA

Testimonianze

"Sono entrata in Amka nel 2013, iniziando come volontaria in Italia durante le campagne di raccolta fondi del periodo natalizio. Ho iniziato così a conoscere l’associazione e il modo in cui lavorava. L’approccio di Amka è totalmente incentrato sullo sviluppo integrato, ovvero tutti i progetti nascono dal confronto con le comunità beneficiarie, sempre al centro dei nostri progetti, e dai loro bisogni. Nel 2014, dopo un corso di formazione di 6 mesi, decisi di partire come volontaria per la Repubblica Democratica del Congo. In Congo, i progetti principali che Amka porta avanti riguardano l’accesso alla salute e all’istruzione di base, la formazione professionale e il sostegno alle attività produttive, l’empowerment femminile, lo sviluppo agricolo e rurale. Amka cerca di dare consapevolezza alle popolazioni dei villaggi dove opera. Durante il corso ci è stato insegnato che il termine “povertà” non vuol dire solamente “essere poveri di denaro” ma “essere poveri di possibilità”. Amka offre una possibilità a queste persone, la possibilità di renderli consapevoli di avere risorse che possono essere valorizzate. Ogni singolo progetto che Amka decide di iniziare è scelto e portato avanti con la popolazione locale. Il cambiamento deve partire dalla consapevolezza che solo loro stessi possono cambiare il loro futuro. Amka si mette al loro fianco offrendo gli strumenti per farlo. La popolazione locale non è quindi semplice destinataria dei nostri progetti ma è la protagonista della loro creazione e realizzazione. Nel 2018 decisi di conoscere un altro paese in cui Amka opera e così partii per il Guatemala. Qui Amka lavora nella regione del Petèn che presenta una situazione socio-economica molto critica anche a causa degli effetti della guerra civile che colpì il paese per più di trenta anni. I settori di intervento in questa regione sono l’educazione, la malnutrizione, la sicurezza alimentare e la lotta alla discriminazione di genere. Partire con AMKA ti dà la possibilità di immergerti totalmente nella storia, nella cultura, nel modo di vivere, di pensare, di relazionarsi delle persone che vivono nelle comunità. E in un mondo come il nostro dove tanto si parla di accoglienza, a me questi viaggi hanno lasciato il ricordo che rimarrà con me sempre, che anche a 15 ore di aereo, 9 di pullman e 8 di fuso orario, abbiamo trovato persone, donne e uomini, pronti ad accoglierci in casa loro, a darci da mangiare e a raccontarci le loro vite, senza chiedere nulla in cambio, se non un sorriso. E soprattutto un viaggio come questo mi ha fatto tante volte ripensare a quella frase scritta su un muro di Nuevo Horizonte che recita: “Fino a quando il colore della pelle non sarà considerato come il colore degli occhi, noi continueremo a lottare"
Volontariato in Congo e Guatemala con AMKA
Noemi
Volontaria con Amka

Chiedi un'informazione

Compila questo modulo se desideri fare qualche domanda all’organizzazione.

Presenta la tua candidatura

Compila questo modulo se vuoi offrire la tua collaborazione come volontario!

Aiutaci a trovare altri volontari! CONDIVIDI:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest