Volontariato educativo, amministrativo e medico per i bambini lavoratori di Quito

CENIT

Quito, Ecuador

Volontariato in Ecuador con CENIT

La missione di CENIT è l’eradicazione del lavoro infantile e dell’abbandono scolastico a Quito, capitale dell’Ecuador. I nostri programmi hanno l’obiettivo di dare a tutti i ragazzi un’istruzione e migliori prospettive per il futuro.

Descrizione dell'organizzazione

CENIT è una Ong la cui missione è eradicare il lavoro infantile attraverso l’implementazione di diversi programmi. L’organizzazione è gestita dalle suore della congregazione delle Sorelle del Buon Pastore, ma i volontari possono partecipare indipendentemente dal loro credo, razza o orientamento sessuale.

Chi sono i ragazzi che aiutiamo

Il lavoro infantile è definito dall’Organizzazione Internazionale del Lavoro come un’attività che priva i bambini della loro infanzia, del loro potenziale e della loro dignità. A Quito, i bambini lavoratori sono venditori ambulanti, lucida-scarpe, acrobati e intrattenitori, o molto altro ancora. Molti cominciano a 4-5 anni, accompagnando la mamma al mercato e poi diventano indipendenti. I problemi associati al lavoro infantile sono tanti: il pericolo a cui i bambini soli per strada sono esposti, la mancanza di appropriati stimoli intellettuali con un conseguente ritardo nell’apprendimento, e l’abbandono scolastico. 

I nostri programmi

“Rescate de Calle”: basta fare un giro al mercato o per la strada per trovare bambini che lavorano, o che accompagnano i loro genitori al lavoro. I nostri volontari ed operatori svolgono attività di sensibilizzazione, orientano le famiglie invitandole a partecipare ai nostri programmi educativi e svolgono attività educative per tutti i bambini in età pre-scolare che non hanno l’opportunità di andare ad un normale asilo. 

Centro Educativo CEA: il nostro centro è aperto a bambini e ragazzi ed offre ripetizioni, sostegno accademico ed attività ricreative extrascolastiche. Così facendo forniamo ai nostri ragazzi quell’aiuto che le famiglie non possono dare loro, promuovendo il progresso accademico. Inoltre, diamo loro un’alternativa a passare la giornata per le strade correndo il rischio di essere coinvolti in attività negative.

La scuola: abbiamo anche una scuola per tutti i bambini di almeno 8 anni che abbiamo perso 2 o più anni di regolare istruzione. Accogliamo anche ragazzi fino ai 21 anni di età per aiutarli a prendere il diploma o seguire percorsi di educazione professionale.

Programma MI FAMI: pensato per i genitori, ha l’obiettivo di aiutare le famiglie a migliorare la loro situazione economica e relazionale. I genitori possono seguire corsi di formazione professionale con noi. In particolare, abbiamo due programmi: NADENA (produzione artigianale a partire da materiali riciclati) e “With these two hands” (formazione per parrucchieri).

BiopsychoSocial: è il nostro dipartimento che si occupa di Salute, Servizi Sociali e Psicologia. È gestito dai nostri professionisti con l’aiuto di volontari e stagisti.

Campi estivi: proponiamo attività ricreative per tenere i bambini lontani dalla strada anche durante le vacanze estive!

Volontariato in Ecuador con CENIT

Opportunità di volontariato

Attività e Ruoli

I programmi educativi aperti ai volontari sono questi:
 
  • “Rescate”: i volontari vanno a prendere al mercato i bambini che partecipano al programma e li portano nei nostri centri per lo svolgimento di attività adatte al loro sviluppo psicomotorio (età prescolare, tra 3 e 5 anni).
  • CEA: i volontari offrono sostegno scolastico (matematica, inglese, scienze…) e organizzano attività ludico-educative per intrattenere i bambini una volta finiti i compiti.
  • Sport: i nostri volontari organizzano lezioni di educazione fisica e sport settimanali per i bambini della scuola elementare e superiore.

Impegno e benefici

I volontari per i programmi educativi si fermano con noi almeno 2 mesi. Il contributo dei volontari è richiesto tutti i giorni. È possibile coordinare un impegno diverso in caso di necessità. Inoltre, i volontari hanno diritto a 5 giorni di vacanza ogni 2 mesi.

Requisiti

  • Spagnolo (da basico a intermedio)
  • Permanenza minima di 2 mesi
  • Passione per il lavoro con i bambini

Attività e Ruoli

I volontari insegnano inglese o educazione fisica nella nostra scuola (elementare). A seconda dei casi, potresti essere responsabile della classe o affiancare un altro insegnante locale. Le attività svolte includono:

  • Pianificazione delle lezioni (c’è un curriculum ma sei libero di apportare qualche modifica)
  • Fare lezioni di 40 minuti
  • Correggere e valutare le verifiche (per l’inglese)

Impegno e Benefici

I volontari rimangono con noi 6 mesi, possibilmente 1 anno. Il contributo dei volontari è richiesto tutti i giorni di apertura. È possibile coordinare un impegno diverso in caso di necessità. Inoltre, i volontari hanno diritto a 5 giorni di vacanza ogni 2 mesi. 

 

Requisiti

  • 6 mesi di permanenza, possibilmente un anno
  • Esperienza come insegnante
  • Livello di spagnolo intermedio

 

Attività e Ruoli

I volontari possono coprire uno dei seguenti ruoli:

  • Health Promotion Volunteer: fa semplici visite di controllo, laboratori di igiene e salute, eventi per la sensibilizzazione
  • Patient Advocate Volunteer: collabora con il personale locale per identificare, al mercato, le famiglie indigene o mestizo che hanno problemi ad accedere ai servizi della sanità pubblica, vuoi perché non conoscono i servizi a disposizione o perché non parlano bene lo spagnolo
  • Infermeria pediatrica: i volontari di infermeria pediatrica forniscono un servizio medico di primo livello (o pronto soccorso) ai bimbi che studiano nella nostra scuola e nel nostro centro, esaminano il loro sviluppo fisico, aiutano le famiglie ad accedere ai servizi della sanità pubblica e accompagnano le ragazze adolescenti dal ginecologo. 

Impegno e Benefici

Il contributo dei volontari è richiesto tutti i giorni. È possibile coordinare un impegno diverso in caso di necessità. Inoltre, i volontari hanno diritto a 5 giorni di vacanza ogni 2 mesi.

Requisiti

  • Spagnolo intermedio o avanzato (la conoscenza del Kichwa è un vantaggio per il Patient Advocate Volunteer)
  • Permanenza di almeno 6 mesi, meglio un anno (per Health Promotion Volunteer vanno bene anche 3 mesi)
  • Esperienza in campo medico desiderabile (per gli infermieri chiediamo almeno un anno di esperienza lavorativa)
  • Passione per i diritti umani e la salute

Attività e Ruoli

  • Comunicazione: i volontari hanno il compito di potenziare la visibilità nazionale ed internazionale dei progetti di CENIT. Si occupano dei social, delle newsletter, aggiornano il sito, fanno networking, aiutano a creare materiale per il reclutamento dei volontari…
  • Fundraising: i volontari si occupano della scrittura di proposte di finanziamento, gestiscono le relazioni con i donatori e ricercano nuove opportunità di finanziamento

Impegno e Benefici

Il contributo dei volontari è richiesto tutti i giorni. È possibile coordinare un impegno diverso in caso di necessità. Inoltre, i volontari hanno diritto a 5 giorni di vacanza ogni 2 mesi.

Requisiti

  • Livello di spagnolo intermedio o avanzato
  • Livello di inglese avanzato
  • Minimo 3 mesi di permanenza
  • Per il ruolo di Comunicazione, è gradita esperienza con i social e nell’uso di Photoshop ed InDesign

 

Attività e Ruoli

I volontari dell’impresa sociale NADENA si occupano di Vendite e Produzione (Sales and Production Volunteer). Le attività svolte dai volontari includono:

  • Vendita in negozio
  • Controllo dell’inventario dei nostri negozi
  • Vendita dei prodotti presso fiere dell’artigianato
  • Trovare nuovi mercati per i prodotti
  • Svolgere attività di marketing e promozione

Impegno e Benefici

Il contributo dei volontari è richiesto tutti i giorni. È possibile coordinare un impegno diverso in caso di necessità. Inoltre, i volontari hanno diritto a 5 giorni di vacanza ogni 2 mesi.

Requisiti

  • Minimo 3 mesi di permanenza
  • Spagnolo intermedio necessario, avanzato desiderabile
  • Desiderabile esperienza nei settori del marketing e delle vendite

 

Attività e Ruoli

I campi estivi si tengono tutti i giorni da lunedì a venerdì per 3 settimane durante le vacanze estive. I volontari sono tenuti ad organizzare attività per i bambini (circa 50) che partecipano, si occupano della distribuzione di uno snack giornaliero e organizzano gite.

Impegno e Benefici

L’impegno dei volontari è tutte le mattine da lunedì a venerdì per 3 settimane. 

Requisiti

  • 3 settimane minimo
  • Spagnolo basico necessario, intermedio desiderabile
  • Esperienza nel lavoro coi bambini

 

Costi e Alloggio

I volontari contribuiscono con una quota unica di 100$ che copre: pranzo (giorni di lavoro), maglietta di CENIT e assistenza 24/7 del nostro Coordinatore dei Volontari. Il contributo copre anche parte delle nostre spese amministrative e ci aiuta a mantenere i nostri programmi.

Il volontario è responsabile per l’alloggio, ma CENIT è in grado di offrire varie opzioni quali host families, ostelli ed appartamenti. Circa il 70% dei volontari trovano un alloggio grazie a CENIT. Il costo dell’alloggio a Quito varia tra i 5 ed i 10 $ US al giorno.

CENIT non può accogliere i volontari in aeroporto, ma alcune host families e ostelli offrono questo servizio.

Testimonianze

"What are the opportunities for a volunteer/intern? First of all, you could teach English. The school is always happy if volunteers take over some of the English classes. There is also the chance to work in the Health Center. When children have headache or other injuries you could be there to treat them or take them to the doctor (Centro de Salud). In the morning and in the afternoon volunteers and interns can help children with their homework, play or just pass a great time together. Then there is the project at San Roque and Camal where volunteers/interns can help. In which part you will be working eventually depends where help is needed but usually you can choose. What I love most about my work? It’s a unique opportunity to get in contact with the people from the market. They are very kind and often curious about my life in Germany. I can tell them about the differences and they tell me about their culture. I love the children. I’ve already missed them after two weeks of vacation. Most of the children experience mistreatment or even domestic abuse. That is a huge problem. But then after a time you see how the children are changing. A shy child starts to sing with us or an aggressive child stops punching others. Those are only two examples. There are many challenges during work but in the end it’s an experience that no one can take from you"
Volontariato in Ecuador con CENIT
Juliane
Volontaria con CENIT

Contact Form

Use this form if you wish to ask a question

Application Form

Use this form if you wish to apply

Aiutaci a trovare altri volontari! CONDIVIDI:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest