Protezione della biodiversità amazzonica e valorizzazione delle culture indigene

Fundación Omaere

Puyo, Pastaza, Ecuador

Volontariato in Ecuador con Omaere

Lavoriamo nel Parco Etnobotanico Omaere a Puyo, in Ecuador, un terreno di 15 ettari dove le piante utili (medicinali) della Foresta Amazzonica crescono rigogliose e protette. Nel nostro centro, insegniamo a visitatori e turisti come le culture amazzoniche convivono con la natura, conoscendola e rispettandola.

Volontariato in Ecuador con Omaere

Descrizione dell'organizzazione

Lavoriamo nel Parco Etnobotanico Omaere a Puyo, Pastaza, in Ecuador. Il nome “Omaere” significa “natura dell’Amazzonia” in lingua Waorani. 

Il parco è stato fondato nel 1993 da una signora Shuar e due francesi. Insieme, costituirono la Fondazione Omaere, comprarono un pezzo di terra di 15 ettari nei dintorni della città di Puyo e cominciarono a seminare le piante più utili per le culture indigene dell’Amazzonia ecuadoriana. Adesso, decine di anni dopo, le piante sono cresciute e sembra quasi un bosco naturale. 

In un edificio costruito secondo la tradizione architettonica locale, insegniamo come Shuar e Waorani convivono da sempre in armonia con la natura della Foresta Amazzonica. Inoltre, ospitiamo volontari e viaggiatori che desiderano godersi la tranquillità della natura, a pochi minuti dalla città di Puyo. Ogni anno, migliaia di persone ci fanno visita dall’Ecuador e da tutte le parti del mondo. È uno dei luoghi più accessibili per sperimentare ed imparare a conoscere la Foresta Amazzonica.

Tra i nostri progetti sostenibili ci sono anche:

  • Installazione di gabinetti ecologici secchi
  • Distribuzione di coppe mestruali
  • Insegnamento della medicina naturale

La nostra missione

  • Conservare le piante utili della Foresta Amazzonica e le conoscenze relative al loro uso
  • Diffondere i saperi ancestrali delle culture amazzoniche e contribuire alla loro valorizzazione
  • Contribuire allo sviluppo sostenibile delle comunità indigene e della società in generale
  • Offrire opportunità di contatto con la natura amazzonica

La nostra visione

Un mondo dove tutti siano sani e vivano in armonia con la natura. Qualsiasi squilibrio a livello di salute si può risolvere con piante e conoscenze ancestrali.

Non abbiamo nessuna affiliazione politica o religiosa.

Continua a leggere

Lavoriamo nel Parco Etnobotanico Omaere a Puyo, Pastaza, in Ecuador. Il nome “Omaere” significa “natura dell’Amazzonia” in lingua Waorani. 

Il parco è stato fondato nel 1993 da una signora Shuar e due francesi. Insieme, costituirono la Fondazione Omaere, comprarono un pezzo di terra di 15 ettari nei dintorni della città di Puyo e cominciarono a seminare le piante più utili per le culture indigene dell’Amazzonia ecuadoriana. Adesso, decine di anni dopo, le piante sono cresciute e sembra quasi un bosco naturale. 

In un edificio costruito secondo la tradizione architettonica locale, insegniamo come Shuar e Waorani convivono da sempre in armonia con la natura della Foresta Amazzonica. Inoltre, ospitiamo volontari e viaggiatori che desiderano godersi la tranquillità della natura, a pochi minuti dalla città di Puyo. Ogni anno, migliaia di persone ci fanno visita dall’Ecuador e da tutte le parti del mondo. È uno dei luoghi più accessibili per sperimentare ed imparare a conoscere la Foresta Amazzonica.

Tra i nostri progetti sostenibili ci sono anche:

  • Installazione di gabinetti ecologici secchi
  • Distribuzione di coppe mestruali
  • Insegnamento della medicina naturale

La nostra missione

  • Conservare le piante utili della Foresta Amazzonica e le conoscenze relative al loro uso
  • Diffondere i saperi ancestrali delle culture amazzoniche e contribuire alla loro valorizzazione
  • Contribuire allo sviluppo sostenibile delle comunità indigene e della società in generale
  • Offrire opportunità di contatto con la natura amazzonica

La nostra visione

Un mondo dove tutti siano sani e vivano in armonia con la natura. Qualsiasi squilibrio a livello di salute si può risolvere con piante e conoscenze ancestrali.

Non abbiamo nessuna affiliazione politica o religiosa.

Opportunità di volontariato

Attività e Ruoli

Il nostro programma di volontariato è orientato principalmente al funzionamento del Parco Omaere e all’accoglienza dei visitatori. Ci occupiamo anche di medicina naturale e della costruzione di Gabinetti Ecologici Secchi. Il contributo dei volontari varia a seconda dei loro interessi e delle nostre necessità del momento, ma in generale cerchiamo volontari, stagisti o ricercatori  che possano aiutarci con le seguenti mansioni:

  • Ricevere e fare da guida ai visitatori
  • Collaborare al mantenimento del Parco
  • Accendere fuochi nelle case tipiche
  • Raccogliere la legna
  • Riprodurre e diserbare le piante
  • Aiutare nella preparazione di medicine naturali
  • Fare l’inventario ed etichettare le piante del Parco
  • Aiutare le comunità nella costruzione di Gabinetti Ecologici Secchi
  • Contribuire alla conservazione e allo sviluppo ecologico della regione

Impegno e Benefici

Riceviamo solamente volontari disposti a rimanere almeno 1 mese, fatta eccezione per coloro che ci aiutano con la manutenzione del Parco, che possono rimanere anche per periodi più brevi. Vogliamo che i volontari siano puntuali, responsabili, flessibili, disposti a lavorare, in caso contrario ci riserviamo il diritto di sospendere la loro partecipazione. Si lavora da martedì a domenica, dalle 9:00 alle 17:00, con un’ora di pausa per il pranzo. I volontari sono tenuti a limitare le loro attività personali al tempo libero.

Rilasciamo certificati solamente ai volontari che rimangono con noi per un minimo di 3 mesi.

Costi e Alloggio *eventuali quote sono richieste dall’associazione. Ayni non ne beneficia in alcun modo.

Ai volontari è richiesto un contributo di $100 al mese, qualora decidano di alloggiare nel nostro centro, dove avranno a disposizione una stanza singola o condivisa, a seconda del numero dei volontari presenti. Ci sono anche un bagno in comune ed una cucina rustica. I volontari sono però responsabili per il vitto. Possono usare la cucina o mangiare fuori (a Puyo).

Chi desidera avere maggiori comfort (es. wifi) può decidere di alloggiare presso gli ostelli di Puyo, per un prezzo che si aggira intorno ai 125$ al mese. Puyo si trova a soli 15 minuti a piedi dal Parco.

Requisiti

  • Permanenza minima 1 mese (salvo eccezioni)
  • Un buon livello di spagnolo (salvo eccezioni, es. ricercatori specializzati)
  • Interesse per il nostro lavoro
  • Solidarietà con i popoli indigeni e con la natura
  • Voglia di imparare ed aiutare
  • Etica professionale ed impegno

Testimonianze

"I have already been 5 times to the Parque Omaere as a volunteer, each time for a one-month period. So no need to say I love to be there. I love the contact with the nature within the park, and learn so much from the local guides about their nature and their way of living. Very independent, I particularly appreciate the freedom I am given to help in the way I wish, taking initiatives, with support on the technical part of what can be done or not. Each time it has been a great human experience, meeting interesting people, with so many different backgrounds and so much to learn, be it with local people, tourists or other volunteers. Once I could guide a person in a language I do not really master, but it worked with a lot of good will on both sides J …. That’s when you realize you can do so much more than what you think. Every person I met there has been a window to a new world. Each time, I feel like I receive so much more than what I give and come back home as a new person."
Volontariato in Ecuador con Omaere
Beatrice
Volontaria con Omaere

UNISCITI A AYNI SOCIAL LAB

Ayni Social Lab

IL LABORATORIO DEL VOLONTARIATO INTERNAZIONALE

Valorizziamo le competenze dei volontari per rispondere alle necessità delle associazioni partner​

OPPURE

Diventa volontario autonomo

Compila il modulo qui sotto per scrivere direttamente all'associazione che ti interessa: non ci sono costi di gestione Ayni! (Orientamento, formazione, assistenza e tutti i servizi al volontario sono responsabilità dell'associazione di accoglienza. Se non fosse prevista la formazione visita Ayni Scuola)

We speak English / Hablamos español

Personal information

Volunteering with us

Per maggiori informazioni consulta "Termini e Condizioni"
Per maggiori informazioni consulta Privacy Policy

Ricorda che questo è solo il primo passo. È possibile che l'associazione ti chieda di completare altri moduli, fare un colloquio Skype o fornire altri documenti. Se hai bisogno di aiuto scrivi a info@aynicooperazione.org

Aiutaci a trovare altri volontari! CONDIVIDI:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Ayni Scuola Logo

Ayni scuola

Corsi di formazione per volontari internazionali

Corsi on demand