Ricerca, divulgazione ed educazione per la conservazione della Foresta Atlantica brasiliana

IPBio – Biodiversity Research Institute

Iporanga, Brasile

Volontariato in Brasile con IPBio

IPBio è un’organizzazione non-governativa e non-profit che sviluppa e sostiene progetti di educazione ambientale e ricerca scientifica sulla biodiversità, l’ecologia ed il comportamento delle specie di flora e fauna nella Foresta Atlantica brasiliana, un ecosistema complesso che si estende tra Brasile, Paraguay e Argentina.

Volontariato in Brasile con IPBio

Descrizione dell'organizzazione

IPBio si trova nella riserva di Betary, 60 ettari di zona protetta ad Iporanga, comune del distretto di Sao Paolo, nella Valle di Ribeira. In questa regione troviamo l’estensione continua di Foresta Atlantica più grande che c’è. Nel 2009, la riserva è stata riconosciuta come avamposto della Riserva della Biosfera della Foresta Atlantica dall’UNESCO.

IPBio è stata fondata da Sergio Pompeia, agronomo e botanico, che desiderava superare le barriere tra il mondo della ricerca scientifica ed il grande pubblico, affinché la società potesse prendere decisioni veramente consapevoli riguardo ai temi ambientali. Per questo, il lavoro di IPBio desidera coniugare progetti di ricerca scientifica con iniziative nell’ambito dell’educazione e della divulgazione. Le nostre strutture sono state pensate per dare spazio tanto alla ricerca accademico-scientifica quanto a visite guidate che permettano al grande pubblico di conoscere le nostre specie native e la biodiversità della foresta. 

È importante per noi che i risultati dei nostri progetti di ricerca non rimangano esclusivamente nella sfera scientifica. Per questo ci occupiamo anche di diversi progetti di divulgazione per l’educazione e la sensibilizzazione di cittadini sempre più attenti alle politiche e alle questioni ambientali. Per esempio, abbiamo pubblicato diversi ebook. 

I progetti di ricerca di IPBio si concentrano prevalentemente sulla raccolta di dati e ricerca sul campo. I progetti possono essere sviluppati internamente, con obiettivi pratici, oppure possono essere il frutto di una collaborazione con istituzioni accademiche esterne alla nostra fondazione.

Per finire, promuoviamo la conservazione ambientale ed il consumo sostenibile delle risorse naturali attraverso la promozione del turismo ecologico e dei progetti culturali.

Continua a leggere

IPBio si trova nella riserva di Betary, 60 ettari di zona protetta ad Iporanga, comune del distretto di Sao Paolo, nella Valle di Ribeira. In questa regione troviamo l’estensione continua di Foresta Atlantica più grande che c’è. Nel 2009, la riserva è stata riconosciuta come avamposto della Riserva della Biosfera della Foresta Atlantica dall’UNESCO.

IPBio è stata fondata da Sergio Pompeia, agronomo e botanico, che desiderava superare le barriere tra il mondo della ricerca scientifica ed il grande pubblico, affinché la società potesse prendere decisioni veramente consapevoli riguardo ai temi ambientali. Per questo, il lavoro di IPBio desidera coniugare progetti di ricerca scientifica con iniziative nell’ambito dell’educazione e della divulgazione. Le nostre strutture sono state pensate per dare spazio tanto alla ricerca accademico-scientifica quanto a visite guidate che permettano al grande pubblico di conoscere le nostre specie native e la biodiversità della foresta. 

È importante per noi che i risultati dei nostri progetti di ricerca non rimangano esclusivamente nella sfera scientifica. Per questo ci occupiamo anche di diversi progetti di divulgazione per l’educazione e la sensibilizzazione di cittadini sempre più attenti alle politiche e alle questioni ambientali. Per esempio, abbiamo pubblicato diversi ebook. 

I progetti di ricerca di IPBio si concentrano prevalentemente sulla raccolta di dati e ricerca sul campo. I progetti possono essere sviluppati internamente, con obiettivi pratici, oppure possono essere il frutto di una collaborazione con istituzioni accademiche esterne alla nostra fondazione.

Per finire, promuoviamo la conservazione ambientale ed il consumo sostenibile delle risorse naturali attraverso la promozione del turismo ecologico e dei progetti culturali.

Opportunità di volontariato

Per il coinvolgimento dei volontari internazionali, IPBio ha elaborato diversi percorsi. Ci sono ruoli per il coinvolgimento dei volontari nei programmi di ricerca scientifica (non necessariamente serve una laurea in biologia o simili per partecipare) e altri ruoli indipendenti dalla ricerca, per lo svolgimento di attività di manutenzione (come il giardinaggio) o divulgative, come la creazione di video educativi. IPBio si occupa sia di programmi di volontariato che di stage: sono praticamente la stessa cosa, solo che per lo stage è richiesta la partecipazione formale dell’istituzione accademica del richiedente.

Attività e Ruoli

Impegno e Benefici

I volontari lavorano 30 ore alla settimana, da lunedì a venerdì.

Facendo volontariato con noi, un volontario può:

  • acquisire esperienza nel campo della ricerca
  • imparare tecniche di conservazione ambientale sul campo
  • comprendere ed entrare in contatto con la natura attraverso gli studi che portiamo avanti o alla attività del weekend che ti portano ad esplorare le meraviglie naturali di questa zona
  • contribuire ad accrescere la conoscenze scientifiche in una regione che presenta altissimi indici di biodiversità, ma dove molte specie sono a rischio di estinzione
  • rafforzare il tuo curriculum con esperienze in un ambiente di lavoro interculturale.

Costi e Alloggio *eventuali quote sono richieste dall’associazione. Ayni non ne beneficia in alcun modo.

I volontari pagano una quota di 550 Brazilian reais alla settimana (circa 130 euro) che copre i costi dell’alloggio. Tutto il resto (pasti, escursioni, visto se necessario, etc.) è a carico del volontario.

Requisiti

 
  • Avere più di 18 anni
  • Parlare inglese o portoghese a livello intermedio
  • La permanenza minima è di 2 settimane, anche se daremo la precedenza a coloro che possono rimanere più a lungo.
  • Generalmente non richiediamo nessun requisito professionale o accademico specifico. Anche se per alcuni ruoli, ad esempio quello di ricerca sui funghi bioluminescenti, una laurea in biologia (o simili) o esperienze di lavoro relazionate sono preferibili. Visto che gli spazi nella nostra riserva sono limitati, selezioneremo i volontari in base al loro CV ed a un breve colloquio.

Testimonianze

"Volunteering at IPBio was truly the most incredible experience of my life! So much so that I decided to come back and volunteer for 2 years. But let’s start at the beginning, in 2016, I did my 3-month internship at IPBio using cameratraps for mammal monitoring and I absolutely loved it. In the first week I already captured awesome animals such as pacas, capuchin monkey and an oncilla (basically a smaller jaguar). I also got tons of experience on a variety of other fields such frogs, fish and birds. The reserve itself is stunning with awesome infrastructure and tons of wildlife all around. The volunteer house was way more luxurious than I expected but at the same time you knew you had the wilderness just outside your window. There is a big house, with a patio outside, big kitchen and living room area (with a tv and a sofa), laundry area and various rooms (with air-conditioning and a desk!). On weekends we would do BBQ’s, visit the jaw-dropping caves and waterfalls in the local area but the best was a visit to a nearby island called Cananeia where there are literally hundreds of dolphins all year long and you can swim with them right off the beach. I loved my time so much at here that I decided to take a two year break from university to come back and help run the volunteer program at FreeWildlifeBrazil Celine and IPBio. If you don’t trust my words, trust my actions. I love this place, that’s why I keep coming back!!
Volontariato in Brasile con IPBio
Marleen
Volontaria con IPBio

UNISCITI A AYNI SOCIAL LAB

Ayni Social Lab

IL LABORATORIO DEL VOLONTARIATO INTERNAZIONALE

Valorizziamo le competenze dei volontari per rispondere alle necessità delle associazioni partner​

OPPURE

Diventa volontario autonomo

Compila il modulo qui sotto per scrivere direttamente all'associazione che ti interessa: non ci sono costi di gestione Ayni! (Orientamento, formazione, assistenza e tutti i servizi al volontario sono responsabilità dell'associazione di accoglienza. Se non fosse prevista la formazione visita Ayni Scuola)

We speak English / Falamos portugues

Personal information

Volunteering with us

Per maggiori informazioni consulta "Termini e Condizioni"
Per maggiori informazioni consulta Privacy Policy

Ricorda che questo è solo il primo passo. È possibile che l'associazione ti chieda di completare altri moduli, fare un colloquio Skype o fornire altri documenti. Se hai bisogno di aiuto scrivi a info@aynicooperazione.org

Aiutaci a trovare altri volontari! CONDIVIDI:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Ayni Scuola Logo

Ayni scuola

Corsi di formazione per volontari internazionali

Corsi on demand