Contribuisci alla conservazione delle tartarughe marine di Capo Verde

Project Biodiversity - Projeto Biodiversidade

Sal, Cabo Verde

Volontariato in Cabo Verde con Project Biodiversity

Project Biodiversity (Projeto Biodiversidade) è un’organizzazione senza fini di lucro di Capo Verde che lavora per proteggere la fauna della zona attraverso programmi di protezione ambientale comunitari a Sal, Capo Verde. Uno dei nostri progetti principali è la protezione della tartaruga Caretta Caretta.

Descrizione dell'organizzazione

Ci battiamo per la bio-diversità attraverso lo sviluppo e l’implementazione di progetti ambientali sostenibili che ispirano le persone a prendersi cura della natura che li circonda. Uno dei nostri progetti centrali è quello della protezione e conservazione delle tartarughe Caretta Caretta, una specie marina in via di estinzione che fa il nido a Sal tra giugno ed ottobre. A Capo Verde, le Caretta Caretta svolgono un ruolo sia ambientale che culturale, infatti vengono rappresentate molto spesso dall’arte locale. Sono addirittura il simbolo della valuta locale. Ogni stagione, il nostro team di ranger locali, biologi e volontari lavora incessantemente per proteggere queste specie dai bracconieri e da altri pericoli di natura umana che sfortunatamente continuano a minacciare le specie di Capo Verde.

Volontariato in Cabo Verde con Project Biodiversity

Opportunità di volontariato

Le isole di Capo Verde costituiscono il terzo sito più importante per la deposizione delle uova delle tartarughe Caretta Caretta, una delle sette specie di tartaruga marina esistenti al mondo. Questa specie incredibile è una parte importantissima degli ecosistemi marini perché contribuisce al benessere delle praterie di alghe marine e dei sistemi corallini che forniscono cibo e protezione ad una gran varietà di forme di vita.

Sfortunatamente, lo sfruttamento di questa specie da parte degli umani ha portato le Caretta Caretta sull’orlo dell’estinzione. Nel 2007 fu previsto che le Caretta Caretta si sarebbero estinte a Capo Verde entro il 2015 se non fossero state prese contromisure adeguate per fermare la caccia ed il commercio di carne di tartaruga.

Negli ultimi 10 anni i volontari internazionali e la comunità locale hanno lavorato incessantemente per garantire la protezione delle tartarughe femmina, facendo la guardia alle spiagge tutte le notti durante la stagione della nidificazione, educando i membri della comunità all’importanza della protezione delle tartarughe e lavorando con il governo per migliorare la legislazione al riguardo. Il numero delle tartarughe uccise è stato così ridotto drasticamente, ma il bracconaggio ed il contrabbando persistono.

Nel 2019-2020, vogliamo lavorare ancora con la comunità locale affinché possano proporre iniziative per impedire l’uccisione delle tartarughe femmina durante la nidificazione, proteggere le spiagge e promuovere l’educazione e la mobilitazione a livello locale. Come parte importante del nostro team, avrai l’opportunità di contribuire direttamente alla conservazione delle specie in pericolo, aiutandoci a promuovere la sostenibilità a Capo Verde

Attività e Ruoli

Il progetto di Volontariato comprende 

  • il pattugliamento delle spiagge di notte e alla mattina presto per controllare i siti di nidificazione e scoraggiare la caccia; 
  • la raccolta dei dati e lo svolgimento di attività di ricerca; 
  • il lavoro con i turisti e con le aziende locali; l’attivazione dei nostri incubatori; 
  • lo svolgimento di attività di formazione e mobilitazione; la pulizia delle spiagge. 

Il lavoro viene svolto da volontari e assistenti locali ed internazionali. Anche se il ruolo prevedere una gran varietà di attività, la protezione dei nidi di tartaruga continua ad essere il cuore del progetto; può essere stancante e stressante, ma alla fine gli sforzi sono ripagati.

Solitamente, la stagione di nidificazione è da giugno ad ottobre, con le uova che si schiudono da metà agosto a fine dicembre. Il nostro progetto ha come base Santa Maria, una destinazione turistica molto popolare, conosciuta per le sue spiagge e per gli sport acquatici. I partecipanti verranno alloggiati nel nostro accampamento di Santa Maria. Quest’opportunità non solo ti permetterà di sperimentare diverse tecniche di conservazione, ma anche di fare veramente la differenza per la sopravvivenza delle tartarughe marine. Potrai salvare direttamente i nidi delle tartarughe ed i piccoli appena nati, provando la soddisfazione di avere un effetto immediato sulla situazione.

Se desideri fare una prima esperienza di lavoro nel mondo della conservazione, prendere una pausa dalla tua vita professionale o anche passare le tue vacanze facendo qualcosa di utile, quest’opportunità fa per te! Ogni stagione accettiamo un numero limitato di volontari e cerchiamo persone che vogliano veramente dare una mano svolgendo un lavoro difficile, ma soddisfacente. I volontari sono una parte fondamentale del nostro lavoro con le tartarughe: con il loro entusiasmo ed energia ci aiutano a salvare moltissimi esemplari.

Come volontario, il tuo ruolo principale sarà quello di pattugliare le spiagge di notte con i nostri assistenti per scoraggiare i cacciatori e proteggere le tartarughe durante la nidificazione. Durante i pattugliamenti, ci saranno da svolgere varie attività sul campo, come etichettare e misurare le tartarughe, oppure spostare e scavare i nidi. C’è anche la possibilità partecipare ad altre attività con la comunità, anche assistendo altre Ong locali. Con quest’esperienza imparerai tecniche di conservazione e avrai l’opportunità di avere un vero impatto sulla protezione delle tartarughe.

Impegno e Benefici

I volontari lavorano 6 giorni alla settimana con un giorno libero per esplorare l’isola, fare immersioni, fare surf e sport acquatici, o per riposarsi in spiaggia! Vivere così può essere molto faticoso, stancante e stressante, visto che si lavorerà sia di giorno che di notte. È necessario essere in buona salute ed avere molta energia sia mentale che fisica, visto che i pattugliamenti sono lunghi (anche tutta la notte), fatti a piedi e si possono percorrere fino a 15 km. I turni cambiano e avrete un giorno di pausa alla settimana.

Costi e Alloggio

I volontari pagano una quota di partecipazione che include il vitto e l’alloggio. La quota è di 250 euro per 1 settimana, 315 euro per 2 settimane, 375 euro per 3 settimane e 50 per ogni settimana aggiuntiva.

Volontari e assistenti alloggiano nel nostro accampamento di Santa Marta, con la possibilità di riposare ogni tanto in un appartamento.

Requisiti

 
  • Desiderio di partecipare ad attività di conservazione
  • Avere almeno 18 anni
  • Capire l’inglese scritto e parlato
  • Essere in buone condizioni fisiche
  • Avere molta energia e flessibilità
  • Capace di sopportare la fatica fisica (campeggio, lunghe camminate, dormire tardi, caldo, insetti)
  • Capace di lavorare e vivere con persone di culture e nazionalità diverse

Cosa ci vuole per essere un assistente sul campo? Il ruolo di assistente è aperto a tutti coloro che amano la conservazione e nutrono un particolare interesse per le tartarughe marine. È necessario avere esperienza previa nel lavoro di conservazione sul campo, non necessariamente con le tartarughe. Avrai l’opportunità di sviluppare ulteriore esperienza sul campo con le seguenti attività:

  • Identificazione delle impronte
  • Raccoglimento di dati biometrici
  • Etichettare ed identificare le femmine già etichettate
  • Spostamento dei nidi e scavarne di nuovi
  • I doveri dell’Assistente sul Campo includono i pattugliamenti notturni per scoraggiare i cacciatori e raccogliere dati per l’identificazione, ed etichettare e misurare le tartarughe. Ci saranno anche pattugliamenti giornalieri per lo spostamento dei nidi ai nostri incubatori o ad altri luoghi sulla spiaggia.

Dopo la fine della stagione di nidificazione, gli Assistenti saranno responsabili per il monitoraggio e dovranno scavare i nidi per fare uscire i piccoli. Inoltre, saranno responsabili per il mantenimento del campo e delle sue strutture, per l’assistenza e la preparazione tecnica dei volontari ed offriranno un contributo alla gestione giornaliera del campo. Daremo priorità a chi potrà dimostrare di avere esperienza rilevante e a chi nutra il desiderio di fare carriera nel campo della conservazione. Dopo un periodo di prova, dovrai sostenere un esame scritto e pratico. A quel punto potrai condurre i pattugliamenti e gestire i volontari.

Impegni e Benefici

Il ruolo di Assistente sul Campo dura per tutta la stagione della nidificazione, dal 14 giugno al 20 ottobre, come minimo. Devi essere disponibile in questo periodo per poterti candidare. Come per il volontariato, le condizioni di vita e lavoro sono abbastanza stressanti (caldo, insetti, alloggio in campeggio, lunghe camminate, lavoro nelle ore notturne) e richiedono buona preparazione fisica e molta energia. Anche gli Assistenti sul Campo lavorano a turni e riposano un giorno alla settimana.

Costi e Alloggio

Gli Assistenti sul Campo non pagano nessuna quota e l’alloggio è fornito dall’Ong. Gli assistenti alloggiano nel nostro accampamento di Santa Marta, con la possibilità di riposare ogni tanto in un appartamento.

Requisiti

 
  • Desiderio di lavorare nel settore della conservazione
  • Avere una qualifica rilevante
  • Esperienza come volontario e nello svolgimento di attività all’aperto (preferibilmente entrambi)
  • Esperienza in condizioni ambientali simili
  • Essere in buone condizioni fisiche
  • Avere molta energia e flessibilità
  • Comprendere l’inglese parlato e scritto
  • Capace di sopportare la fatica fisica (campeggio, lunghe camminate, dormire tardi, caldo, insetti)
  • Capace di lavorare e vivere con persone di culture e nazionalità diverse
  • Capacità di lavorare in modo autonomo e dimostrare spirito di iniziativa
  • Desiderabile: saper parlare un’altra lingua, soprattutto: creolo di Capo Verde, portoghese o spagnolo
  • Desiderabile: esperienza nella gestione dei volontari.
Volontariato in Cabo Verde con Project Biodiversity

Testimonianze

"I went to Project Biodiversity Hatchling season as a volunteer during 3 month and it was one of the best experiences of my live! Volunteering it’s always a great and richful experience but if you do that with a good NGO that knows how to do that and takes care of you, you’ll enjoy it more. Thant’s what Project Biodiversity is doing! Hatchling season is amazing because brings you the opportunity to see, work/protect and help baby turtles!! Work on this season is a little bit more relaxed than during the nesting season but anyway there’s a lot to do. Morning patrols, hatchery nights taking care of the hatchlings, afteroon nest excavations are one of the jobs to be done. In my opinion everything was quite good organized, so that helped a lot on our day by day. People involved in (staff, volunteers, etc…) were super nice and friendly which was also very grateful because work was so much easier and the free time sooo much funnier! Definitely, an impressive and unforgettable experience with turtles that I recommend to everyone!"
Volontariato in Cabo Verde con Project Biodiversity
Victor
Volontario con Project Biodiversity

Contact Form

Use this form if you wish to ask a question

Application Form

Use this form if you wish to apply

Aiutaci a trovare altri volontari! CONDIVIDI:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest