UN Volunteers opportunità

UN Volunteers

Di cosa si tratta

Le Nazioni Unite reclutano ogni anno migliaia di volontari per sostenere i propri uffici e progetti sparsi per il mondo. I volontari possono impegnarsi sul campo, da remoto, o fare volontariato nel proprio paese. 

I programmi di volontariato di UN Volunteers hanno una durata di 6 o 12 mesi e possono riguardare progetti ed attività molto diversi tra loro. Il volontario può essere chiamato ad operare negli uffici di una metropoli oppure sul campo, anche in condizioni estreme. E le tematiche possono riguardare uno qualsiasi dei 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030 dell’ONU. Esistono anche progetti di “spiegamento rapido” (rapid deployment) per dare una risposta immediata alle emergenze.

I volontari, naturalmente, non sono retribuiti, ma le spese del viaggio di andata e ritorno (per volontariato all’estero) sono coperte, viene fornita una copertura assicurativa e viene offerto anche un assegno per coprire le spese di vitto e alloggio.

 

Come funziona

I volontari sono invitati a registrarsi sul Global Talent Pool. In molti casi, le nuove opportunità vengono coperte direttamente attraverso un matching interno al sistema, senza essere mai pubblicate. Tutte le opportunità pubblicate possono invece essere consultate qui.

Chi può partecipare

Possono partecipare tutti coloro che abbiano compiuto almeno 25 anni e che abbiano ottenuto una laurea. È inoltre necessario avere almeno 2 anni di esperienza lavorativa e conoscere bene almeno una di queste lingue: inglese, spagnolo, francese.