Descrizione

 

RAREC è un rifugio per animali feriti o confiscati al contrabbando. Si occupa di accoglienza, ricerca e sensibilizzazione.


Volontariato in Perù con RAREC

> For applications or further information contact us in ENGLISH or SPANISH using the contact form “Contattaci Subito”

Vogliamo formare un team internazionale di volontari provenienti da diverse parti del mondo ed intenzionati a lasciare il segno, anche con le loro idee per possibili miglioramenti. Mantenendosi in contatto con noi, potranno poi assistere alla crescita dei nostri progetti.

Attività e Ruoli

Il programma di volontariato come custode degli animali selvatici include, in generale, queste attività:

  • Sostegno durante il processo di salvataggio di un animale, accompagnando lo staff, la polizia ecologica e le autorità nei luoghi dove gli animali vengono confiscati ai trafficanti illegali o ai padroni che li tengono illegalmente come animali da compagnia.
  • Sostegno durante il periodo di riabilitazione, pulizia degli spazi, preparazione e distribuzione del cibo, monitoraggio della crescita e del comportamento degli animali per evitare complicazioni.
  • Sostegno durante il processo di trattamento degli animali, aiuto al veterinario nella somministrazione delle medicine e monitoraggio della condizione degli animali in quarantena.
  • Implementazione di programmi di arricchimento per gli animali, monitoraggio del comportamento di un gruppo di animali assegnato, introduzione di elementi esterni per osservare il comportamento, apportare miglioramenti allo spazio vitale per migliorare la qualità della vita degli animali.
  • Lavorare nel recinto delle farfalle, osservazione e alimentazione dei bruchi, monitoraggio del ciclo biologico di certe specie, e studi per ripetere il ciclo di riproduzione in condizioni di cattività.
  • Fare educazione ambientale e lezioni d’inglese con le comunità che vivono nei dintorni
  • Svolgere programmi di sviluppo sostenibile con adulti e giovani locali.

Impegno e benefici dei volontari

Il nostro team è giovane e unito. Siamo un’organizzazione che è cresciuta poco a poco negli ultimi 5 anni, grazie ad un gruppo di persone che amano quello che fanno e che contribuiscono continuamente al miglioramento dei nostri progetti per il benessere degli animali. Anche le tue idee come volontario saranno sempre le benvenute.

Avremo bisogno di te dalle 8:00 alle 16:00. Se avessi bisogno di un giorno di riposo, non c’è problema, basta che ci avverti per tempo.

Costi e alloggio

I volontari pagano una quota di 50$ al giorno che comprende vitto e alloggio. I volontari vivono e lavorano in strutture tranquille e sicure, per lavorare bene di giorno e rilassarsi o fare ricerca di notte.

Il nostro staff parla spagnolo e inglese. Abbiamo esperti in tecniche di salvataggio, riabilitazione e procedure mediche che vivono nel centro. Sono loro i responsabili del benessere dei volontari, sempre a vostra disposizione se avete dei dubbi. Anche noi direttori del progetto viviamo a RAREC e siamo sempre attenti ai bisogni dei volontari. Siamo anche sempre disponibili per dare un’occhiata ai risultati delle vostre ricerche, che sono importanti per aggiornare i nostri database e protocolli.

I volontari, poi, lavorano anche con i veterinari ed i biologi che si occupano dei primati, dei lamantini, e degli altri animali. Questi vengono spesso in visita ed accorrono in caso di emergenza. Per attività manuali e problemi tecnici, i volontari posso contare sul team che si occupa del mantenimento.

Ad ogni volontario viene data la t-shirt del progetto, una mantellina per la pioggia e una torcia da fronte. È importante portare con sé vestiti leggeri, sandali, cappelli, e maglie e pantaloni lunghi per proteggersi dagli insetti di notte.

 

Volontariato in Perù con RAREC

Requisiti per il volontariato:

  • Responsabilità: il lavoro che svolgiamo è molto delicato perché trattiamo specie vulnerabili.
  • Passione per il lavoro svolto
  • Disposti ad agire secondo le regole
  • Proattivi: incoraggiamo i volontari a contribuire con nuove idee per migliorare il nostro sistema
  • Amore per gli animali
  • Puntualità
  • Disposti a lavorare sodo
  • Capacità di comunicare in inglese o in spagnolo
  • Età minima: 18 anni. Possiamo accogliere alcuni minorenni con il permesso dei genitori o chi ne fa le veci. Oppure se accompagnati.

 

La testimonianza di Raluca:

“Ho fatto volontariato con RAREC per 3 settimane ed è stata un’esperienza unica e divertente, che mi ha arricchito moltissimo!

Ho apprezzato molto il fatto che il progetto non si occupi solamente di salvare e riabilitare gli animali, ma anche di educare e sostenere le comunità nella ricerca di alternative concrete alla caccia che mette in ulteriore pericolo le specie in via di estinzione. Vengono quindi svolte attività molto diverse tra loro, il che è fantastico, e tu sei libero di scegliere ciò che più ti interessa.

Mi è piaciuto moltissimo prendermi cura degli animali (ho avuto la fortuna di assistere un cucciolo di lontra, portare a spasso per la foresta un ocelot e partecipare ad un salvataggio, per fare alcuni esempi), relazionarmi con i locali, nuotare nella foresta amazzonica, rilassarmi sull’amaca circondato da un paesaggio bellissimo e cucinare e provare cibi di tutto il mondo 😀

Congratulazioni al team di RAREC… sono persone impegnate, accoglienti e amichevoli. C’è un’atmosfera molto famigliare in quel posto, e un ambiente rilassante”

[Originale: I volunteered with RAREC for 3 weeks and it was a one of a kind, fun and enriching experience!
What I liked most about the project was that it focuses not only on the rescuing and rehabilitation of the animals, but it also works towards educating and helping the local community in finding alternatives to hunting those endangered species. Because of this, activities are very varied, which is great, and you are free to choose what attract you most.

I enjoyed immensely caring for the animals (I was lucky enough to care for a baby otter, give jungle walks to the ocelot and assist in rescues, to name a few of my favorites), interacting with the locals, swimming in the Amazon, relaxing in the hammoc in that wonderful scenery and cooking or tasting all sorts of international dishes 😀
Congratulations to the team working here…they are dedicated people, very welcoming and friendly. There’s a family vibe about this place and a relaxing environment to be in.]

Su RAREC- Rainforest Awareness Rescue Education Centre

RAREC è un rifugio temporaneo per animali feriti o confiscati al bracconaggio che vengono poi reinseriti nel loro ambiente naturale. Portiamo avanti anche progetti di ricerca sulla natura selvaggia della foresta amazzonica per proteggerla. Inoltre, ci occupiamo di educazione giovanile, fonti di sostentamento sostenibili e campagne mediche.

Al centro dei nostri programmi ci sono le persone che vivono nelle remote comunità della foresta amazzonica. Lavoriamo per dare loro un'alternativa al bracconaggio ed incentivi alla conservazione del patrimonio naturale, e così facendo proteggiamo insieme la natura nei dintorni di queste comunità.

L'uso incontrollato delle risorse naturali da parte di individui senza scrupoli è uno dei problemi più gravi di questa zona e causa danni quasi irreparabili all'ambiente. Gli animali che finiscono nel nostro centro sono solitamente vittime del commercio illegale o della caccia.  In molti casi si tratta di cuccioli che rimangono orfani quando sono ancora troppo piccoli per cavarsela da soli, hanno ancora bisogno di essere alimentati con una bottiglia e di ricevere molte cure e attenzioni, per crescere e diventare più forti prima di essere reinseriti in un nuovo gruppo della stessa specie. È questa la sfida per i volontari: supplire alle necessità alimentari ed emotive degli animali che arrivano al centro dopo aver vissuto esperienze di abuso e maltratto. RAREC si trova a Iquitos, Perù, nel cuore della foresta amazzonica peruviana.