Descrizione

 

Añañau è un progetto educativo che lavora per ridurre la povertà e la mancanza di opportunità attraverso l’educazione.


Volontariato in Perù con Añañau

> For applications or further information, please contact us in ENGLISH or SPANISH, using the form “Contattaci Subito”

Descrizione del programma e compiti del volontario

Añañau è un progetto educativo che lavora per ridurre la povertà e la mancanza di opportunità attraverso l’educazione. Añañau concentra i suoi sforzi sulla stimolazione dello sviluppo dei bambini in 4 aree: cognitiva, interpersonale, personale e fisica. Cerchiamo inoltre di creare opportunità di crescita personale e sviluppo.

Il nostro obiettivo principale è dare ai bambini un futuro, dando loro sicurezza nelle proprie possibilità e abilità, affinché siano artefici del proprio destino. Añañau organizza quindi attività in 3 aree distinte: educazione, salute e sviluppo.

I volontari aiutano nelle attività giornaliere del programma doposcuola e/o nei progetti educativi del momento.

La nostra organizzazione si trova a San Jeronimo, un distretto di Cusco (a circa mezz’ora dal centro storico in autobus- viaggiare con i mezzi pubblici è facile ed economico). Añañau offre aiuto ai bambini svantaggiati del quartiere. I bambini provengono da famiglie molto povere e la maggior parte di queste hanno problemi con alcol e violenza, in particolare in relazione alla figura del padre. Come abbiamo detto, ci occupiamo di educazione, salute e sviluppo in generale. Nello specifico, ciò significa che organizziamo un servizio di doposcuola, fornendo aiuto con i compiti tutti i giorni della settimana (da lunedì a venerdì).

 

Guarda il video di Añañau sul canale del volontariato internazionale On the Road TV!

 

I volontari si occupano soprattutto delle abilità accademiche dei bambini (scrivere, esercizi psicomotori, calcolo, etc.) o dei bimbi più piccoli, aiutandoli a mettere le basi per lo sviluppo di suddette abilità. Molti bambini presentano ritardi nello sviluppo che noi cerchiamo di colmare in tutti i modi possibili.

Le lezioni del doposcuola vengono impartite da due insegnanti, assistite dai volontari. Potrai scegliere se aiutare nelle lezioni dei più piccoli, oppure lavorare con i più grandi (dagli 8 ai 18 anni di età). Inoltre, ci sono anche vari programmi educativi ai quali è possibile contribuire. Un esempio sono le lezioni di inglese, quelle di informatica, la danza, laboratori di scrittura, progetti per lo sviluppo di abilità socio-emotive, igiene, club di lettura per i piccoli e molto altro ancora.

Ogni giorno offriamo ai bambini un pasto salutare per aiutarli a mettere su peso e migliorare la loro salute. La maggior parte di loro sono denutriti e soffrono di problemi di salute (parassiti, anemia, etc.). I volontari danno una mano al momento della distribuzione dei pasti e dopo aiutano i bambini a lavarsi i denti.

Ogni venerdì organizziamo attività ricreative per i bambini. Queste giornate sono un’occasione per occuparsi del loro sviluppo. Autostima, abilità sociali e lavoro di squadra sono tutti argomenti che trattiamo molto spesso. Ma la parola d’ordine è divertirsi! Vogliamo che si sentano nuovamente bambini. Tra le attività che organizziamo possono esserci sport e giochi, espressione creativa, escursioni, cucina, etc. Ad Añañau, lasciamo sempre ai volontari la possibilità di organizzare nuove attività o di elaborare un progetto educativo specifico. Siamo molto aperti verso le iniziative dei volontari e ci piace molto quando si instaura una collaborazione entusiasta e costruttiva, che possa far bene ai bambini. Le tue idee saranno sempre benvenute!

Costi e alloggio

Añañau non richiede il pagamento di nessun contributo a coloro che desiderano fare volontariato. Però, visto che il budget dell’associazione è limitato, i volontari sono responsabili delle loro spese (vitto e alloggio, trasporti, etc.)

Da parte nostra, offriamo:

  • Un responsabile sempre presente durante i progetti e disponibile 24/7
  • Benvenuto in aeroporto a Cusco
  • Un tour del centro storico della città
  • Assistenza medica quando necessaria
  • Aiuto e orientamento durante tutto il periodo
  • Un’esperienza culturale stimolante e unica in un contesto sicuro ed interculturale
  • Immersione in una nuova lingua e cultura
  • Un’opportunità per sviluppare abilità professionali e personali
  • Alloggio e/o lezioni di spagnolo per chi lo desidera (contattaci per saperne di più)

Benefici e responsabilità del volontario

La nostra squadra lavora in “modo orizzontatale”, dando ai volontari l’opportunità di crescere personalmente e professionalmente, proponendo nuovi progetti ed attività per l’organizzazione. Il volontario diventa parte integrante della squadra, con tutte le responsabilità che l’organizzazione richiede ai membri.

Ci aspettiamo tanta energia ed entusiasmo da parte dei volontari. Inoltre, ci affidiamo a loro per contribuire con nuove idee per migliorare i programmi educativi del progetto e le condizioni di vita dei bambini.

Se desideri fare una gita nei dintorni di Cusco o goderti qualche momento di libertà durante la tua permanenza, non esitare a farcelo sapere perché tutto è possible se coordinato con il giusto anticipo o durante la riunione settimanale.

Accettiamo candidature in qualsiasi momento dell’anno!

Volontariato in Perù con Añañau

 

Requisiti per il volontariato:

  • Minimo 18  anni di età
  • Spagnolo basico (nel caso in cui il volontario non avesse un livello di spagnolo soddisfacente deve impegnarsi a fare un corso una volta arrivato) – contattaci per saperne di più
  • Permanenza minima di 4 settimane
  • Esperienza nel campo dell’educazione o socioculturale
  • Il volontario deve presentare il certificato di buona condotta che Añañau usa come riferimento per il lavoro volontario
  • Il volontario deve sottoscrivere il certificato di buona condotta di Añañau

 

Non ci sono testimonianze per il momento.

 

 

Su Asociación ONG Añañau

Asociación ONG Añañau è un'organizzazione non governativa senza scopo di lucro, fondata nel dicembre 2014 a Cusco, Perù. Lavoriamo con bambini e adolescenti tra i 4 e i 18 anni, i quali vivono in condizioni di povertà estrema e soffrono situazioni familiari instabili, nel distretto di San Jeromino, nella periferia di Cusco. Da gennaio 2015,  l'organizzazione è stata ufficialmente riconosciuta come Ong peruviana.

Añañau (che si pronuncia a∙nja∙njau) è un'espressione Quechua, l'antica lingua parlata sulle Ande insieme allo spagnolo, che le mamme usano per dire quanto dolce e quanto bello sia il loro bambino, un'espressione dolce, che  parte direttamente dal cuore della mamma.

Qual è il nostro obiettivo a lungo termine? Il Perù è un paese con forti diseguaglianze. L'economia cresce, ma allo stesso tempo la povertà e la disparità sociale aumenta. In Perù una buona metà della popolazione vive sotto la soglia della povertà. Uno su cinque vive in condizioni di povertà estrema. Moltissimi neonati, bambini e giovani peruviani, inoltre, non hanno ancora accesso ad un'istruzione decente. Troppo spesso bambini e adolescenti provenienti da famiglie svantaggiate e minoranze etniche vengono dimenticati dai governi. 

Questo è ciò che Añañau vuole cambiare, per far sí che tutti i bambini abbiano le stesse opportunità! Crediamo che una buona educazione abbia il potere di cambiare il futuro di un bambino e per questo Añañau è soprattutto un progetto educativo. Offrendo aiuto con i compiti e attività ludico-educative, stimoliamo la crescita dei bambini e cerchiamo di dare spazio a nuove opportunità. Motiviamo i bambini a coltivare i loro talenti e diamo loro un aiuto quando si trovano di fronte ad un ostacolo. Aiutando i bambini a credere nelle loro possibilità e capacità, vogliamo guidarli verso un futuro migliore e una vita indipendente.

Per questo, Añañau  offre assistenza in 3 diverse aree: "Educazione, salute e sviluppo socio-culturale".

Lavorare con i genitori e con il resto della comunità è molto importante per noi. Attraverso i nostri workshop, programmi di spagnolo per adulti ed altre attività educative cerchiamo di stimolare il loro coinvolgimento e la loro partecipazione, dando loro maggiore "empowerment".