Descrizione

 

Joyland Prime Academy è una scuola elementare e un asilo per bambini con poche risorse nella zona di Mombasa, Kenya.


Volontariato in Kenya con Joyland Prime Academy

> For applications or further information contact us in ENGLISH using the contact form “Contattaci Subito”

I nostri programmi sono stati creati per aiutare sia i volontari che gli stagisti ad acquisire abilità preziose e vivere esperienze significative. I nostri programmi sono:

  1. Fundraising
  2. Protezione del minore/ lavoro comunitario
  3. Educazione/ Insegnamento
  4. Assistenza sociale
  5. Fotografi
  6. Salute e assistenza medica
  7. Artisti e pittori
  8. Costruzioni
  9. Riparazione mobili
  10. Disegnare grafici di apprendimento
  11. Educazione ambientale
  12. Ambasciatori

I volontari si impegnano per un periodo minimo di una settimana e massimo di tre mesi. È possibile estendere la permanenza. Per quanto riguarda l’alloggio, un volontario può scegliere o la sistemazione in famiglia o l’ostello. In entrambi i casi, i volontari avranno a disposizione tutto il necessario per dormire, mangiare e vivere. La sistemazione in famiglia è gratis, anche se si consiglia di contribuire con il pagamento di $300 al mese per coprire le spese per l’alloggio e i 3 pasti giornalieri. L’ostello costa di più.

Ogni volontario riceverà un certificato per aver completato il programma.

 

Volontariato in Kenya con Joyland Prime Academy

 

Requisiti per il volontariato:

  • Non ci sono limiti di età (anche se i minori devono essere accompagnati)
  • Questo programma è aperto anche a gruppi, famiglie o coppie
  • Si richiedendo passione e voglia di aiutare
  • Disponibilità a imparare e a stare a contatto con i bambini.

La testimonianza di Dana, 53 anni:

Fare volontariato alla Joyland Prime Academy è stato incredibilmente gratificante e divertente. Sono arrivata con un raffreddore, ed il direttore della scuola, nonché padrone di casa, Jonathan, è stato molto comprensivo e mi ha raccomandato di prenderla con calma e fare quello che mi sentivo. Ho insegnato baseball e “4-square” ad alcuni studenti e insegnanti (mi ero portata dietro il materiale) e ho anche potuto donare piccoli regali agli studenti del primo anno come matite colorate e album da colorare, palle, macchinine giocattolo, palloncini, adesivi e bolle di sapone. Ho ricevuto e dado abbracci a tutti quelli che potevano sembrare interessati e tanto spesso come potevo! Ho anche insegnato un paio di volte, sommersa dall’entusiasmo dei bambini.

Mi è piaciuto molto stare con la familia di Jonathan. Sono in grado di offrire una grande stanza con una zanzariera che protegge il letto e Monica è una cuoca fantastica! Mi sono divertita un sacco insegnando ai suoi figli  come giocare a Go Fish, Trouble e Farkl (giochi che mi ero portata da casa). Loro sono così genuini! Anche andare alla spiaggia con i bimbi orfani è stato fantastico. Mi sono sempre sentita sicura. In particolare, è stato molto gratificante preparare sandwich di burro d’arachidi e marmellata, e uova sbattute con French toast. Ho avuto l’impressione che non li avessero mai mangiati ed è stato proprio un bel regalo per loro.

Vi raccomando di portare delle caramelle con voi perché non ci sono molte opzioni là. Tanti auguri!

[Originale: Volunteering at Joyland Prime Academy was sooooooo rewarding and fun. When I arrived I had a cold and the director of the school and home host, Jonathan, was very easy-going and recommended I do just what I feel like. I taught some of the teachers and students baseball and 4-square (I’d brought supplies) and handed out simple gifts for the 1st graders such as crayons and coloring pages, balls, toy cars, balloons, stickers and bubbles. I got/gave a hug to anyone who seemed interested as OFTEN as possible! I did teach a few times and soaked up the children’s enthusiasm.

I loved staying with Jonathan’s family. They supply a big bedroom with a mosquito net over the bed and Monica is an awesome cook! I had so much fun teaching his children Go Fish, Trouble and Farkl (games I’d brought). They are so genuine. I really enjoyed walking with them and the orphans to the beach. I always felt safe. Hugely rewarding was making them peanut butter & jelly sandwiches and scrambled eggs with French toast. I had the feeling they hadn’t had either before and it was a huge treat for them.

I recommend bringing candy because if you wait to buy it there it is a dull selection. Best wishes!]

 

Su Joyland Prime Academy

Joyland Prime Academy è un’istituzione dove i bambini ricevono il primo livello di istruzione obbligatoria secondo la legge del Kenya. Si trova in un centro semi-urbano, ed è costituito da un asilo e da una scuola materna con più di 523 alunni di età compresa tra i 2 e i 5 anni all'asilo, ed i 6 e i 13 alle elementari.

Il curriculum scolastico prevede matematica, scienze, storia, geografia, educazione civica, swahili e insha, inglese parlato e composizione scritta, educazione alla religione cristiana e musulmana, informatica, lezioni di lettura e scrittura ed educazione fisica. Abbiamo inoltre un club ambientale, il club del dibattito, il club dello sport, ad anche il gruppo di appoggio e consulenze, il club delle gite, il club degli studenti internazionali, il consiglio degli studenti e la conferenza dei genitori e degli insegnanti.