Descrizione

 

Il Working Boys’ Center è un progetto della Compagnia del Gesù che promuove la trasformazione delle famiglie attraverso programmi di educazione, formazione ed assistenza sociale, basata sui valori del Vangelo.


Volontariato in Ecuador con Working Boys’ Center

> For applications or further information please contact us in ENGLISH or SPANISH using the form “Contattaci Subito”

Il Working Boys’ Center offre un programma di volontariato annuale (da agosto a luglio), che permette ai volontari di vivere in comunità con altri volontari e con il Direttore della Comunità, lavorando principalmente come educatori di inglese, arte, musica, educazione fisica e formazione per adulti.

Vitto e alloggio sono offerti a tutti i volontari. Ogni volontario è tenuto a pagare per il proprio biglietto aereo e per il loro visto annuale per Missionari.

Tutti i volontari partecipano ad un breve corso di preparazione nelle due settimane precedenti all’inizio delle lezioni.

Guarda il video di Working Boys’ Centre sul canale del volontariato internazionale On the Road TV!

Volontariato in Ecuador con Working Boys' Center

Requisiti per il volontariato:

  • Laurea
  • Spagnolo intermedio-avanzato. È utile anche avere un buon livello d’inglese, ma non necessario
  • Non è necessario professare la religione cattolica
  • Completare l’application form che può essere richiesta tramite modulo di contatto “Contattaci Subito”

La testimonianza di Sarah:

“Il mio nome è Sarah B. e ho fatto volontariato tra il 2014 ed il 2015. È stata la miglior decisione che io abbia mai preso. Direi che fare volontariato presso CMT è come fare volontariato nel posto più felice della terra. Ho imparato così tanto su me stessa, perché ho avuto la possibilità di immergermi nelle mie emozioni, nonché aprire gli occhi sulle esperienze degli altri.  Grazie a quest’esperienza, ho imparato che il processo di cambiamento richiede tempo, e bisogna essere pazienti con se stessi e tra di noi. Penso che il servizio sia così importante per la nostra crescita personale. Una volta che riesci a trovare il tempo per ascoltare gli altri e riflettere sulla tua  vita, tutto migliora e la tua prospettiva sulle cose della vita si fa più ampia. L’esperienza personale ed il “risveglio” di ciascuno è diverso, ma quello che so è che ti trovi circondato dall’amore e dalle sfide per un anno intero, durante il quale impari a gestire e accettare le difficoltà per ritrovarti più forte alla fine dell’esperienza. Devi essere cosciente del fatto che stai facendo la differenza, stai cambiando la vita di qualcuno, anche se forse non sarai in grado di vederne immediatamente i frutti, stai influenzando la vita degli altri, donando il tuo tempo ed il tuo amore. Sii paziente con te stesso, tanto quanto lo sei con gli altri. Quest’esperienza ti fa vedere la vera bontà che questo mondo può offrire”.

[Originale: My name is Sarah B., I volunteered in 2014-2015. It was the best decision I could have ever made. I would say volunteering at CMT is like volunteering at the happiest place on earth. I learned a lot about myself because I was able to immerse myself in my emotions as well as open my eyes to other people’s experiences. Going into this experience I learned that change takes time and we must be patient with ourselves and one another. I think service is such an important component to our personal development. Once you have taken the time to listen to others and reflect on your life, everything gets better and your perspective on things in life expands. Everyone’s experience and awakening is different, what I do know is you are surrounded by love and challenges for a year where you learn to navigate and lean into the discomfort to come out stronger on the other side. Know that you are making a difference, you are impacting someone and you may not see the fruits of that immediately but you are influencing the life of others by giving your time and love for others. Be patient, with yourself, as patient as you are with others. This experience welcomes you to true goodness this world has to offer].

 

 

 

Su Working Boys' Center- A Family of Families

Come progetto della Compagnia del Gesù a Quito, lo Working Boys' Center lavora per trasformare le vite della famiglie attraverso i valori dei vangeli e della spiritualità di S. Ignazio.  I programmi del Working Boys' Center sono stati disegnati per sollecitare i membri a divenire loro stessi agenti di cambiamento. Come istituzione cattolica, l'obiettivo del WBC è la creazione, lo sviluppo ed il rafforzamento dei valori morali, attraverso il cambiamento di atteggiamenti e comportamenti, sostenuto da programmi di formazione ed assistenza sociale.

L'obiettivo finale è che ogni famiglia possa essere economicamente indipendente, in grado di provvedere per l'educazione, l'assistenza medica ed i servizi basici per la famiglia. Al momento, il Centro lavora con 180 famiglie, per un totale di circa 730 individui. Tutti i membri ricevono un'educazione formale,  assistenza medica, 2 pasti ed una merenda 5 giorni alla settimana. La famiglie ricevono inoltre assistenza per la costruzione di una casa, terapia famigliare, risparmio e budgeting, formazione religiosa, accesso ad assistenza psicologica e assistenza sociale, e la possibilità di partecipare ad attività ricreative.  

Come condizione per la partecipazione al progetto, le famiglie devono cominciare insieme e partecipare ai programmi di educazione, risparmio e volontariato. Tutti i servizi sono gratuiti per i membri di WBC, a cambio della loro piena partecipazione.