Descrizione

 

Fondazione Omaere lavora per la conservazione della Foresta Amazzonica e della cultura indigena locale.


Volontariato in Ecuador con Fondazione Omaere

> Para aplicar o pedir más información, contáctanos en ESPAÑOL o INGLÉS usando el formulario “Contattaci Subito”

Sono benvenuti i volontari, gli stagisti ed i ricercatori che desiderino aiutarci a:

  • Ricevere e fare de guida ai visitatori
  • Collaborare al mantenimento del Parco
  • Accendere fuochi nelle case tipiche
  • Raccogliere la legna
  • Riprodurre e diserbare le piante
  • Aiutare nella preparazione di medicine naturali
  • Fare l’inventario ed etichettare le piante del Parco
  • Aiutare le comunità nella costruzione di Gabinetti Ecologici Secchi
  • Contribuire alla conservazione e allo sviluppo ecologico della regione.

Riceviamo volontari disposti a rimanere almeno 1 mese, anche se possiamo fare eccezioni per coloro che ci aiutano con la manutenzione del Parco. I volontari sono chiamati a coprire tutte le loro spese, inclusi gli alimenti. In generale, è richiesto un buon livello di spagnolo, anche se facciamo eccezione per gli specialisti e persone con conoscenze specifiche.

Il nostro programma di volontariato è orientato principalmente al funzionamento del Parco Omaere e all’accoglienza dei visitatori. Ci occupiamo anche di medicina naturale e costruiamo Gabinetti Ecologici Secchi in diversi momenti dell’anno, secondo la richiesta e secondo l’interesse dei volontari.

Volontariato in Ecuador con Omaere

Alloggio, costi e orari

Un certo numero di volontari può stare nelle stanze rustiche del Parco, se no possiamo aiutarvi a trovare un alloggio nella città di Puyo.

Vogliamo che i volontari siano puntuali, responsabili, flessibili, disposti a lavorare, in caso contrario ci riserviamo il diritto di sospendere la loro partecipazione. Si lavora da martedì a domenica, dalle 9:00 alle 17:00, con un’ora di pausa per il pranzo. I volontari sono tenuti a limitare le loro attività personali al tempo libero.

Non è richiesto nessun contributo obbligatorio per partecipare come volontario, il contributo è libero. Preferiamo che i volontari vengano per almeno un mese e, se si fermano di più, meglio! Rilasciamo certificati solamente per gli stagisti e per il volontariato di 3 mesi come minimo.

Requisiti per il volontariato:

  • Permanenza minima 1 mese
  • Interesse per il nostro lavoro
  • Solidarietà con i popoli indigene e con la natura
  • Voglia di imparare ed aiutare
  • Preferibilmente, un buon livello di spagnolo

La testimonianza di Beatrice:

“Ho fatto volontariato 5 volte al Parque Omaere, ogni volta per un periodo di un mese.

Non c’è bisogno di dire che mi piace tantissimo lì.

Mi piace il contatto con la natura del parco ed imparare così tanto dalle guide locali sul loro ambiente naturale e sulle loro abitudini.

Essendo una persona molto indipendente, considero molto importante il fatto che mi venga data la libertà di aiutare nel modo che più mi piace, prendendo l’iniziativa, con il sostegno tecnico per definire cosa può essere fatto e cosa no.

Ogni volta, è stata un grandiosa esperienza umana, ho incontrato persone interessanti, con diversi backgrounds e così tanto da insegnare, sia che si trattasse di locali, turisti o volontari.

Quando mi resi conto che potevo fare da guida ad un’altra persona in una lingua che sto ancora imparando, grazie al grande impegno da parte di entrambi… È lì che ti rendi conto che puoi fare molto più di quello che credi.

Ogni persona che ho incontrato è stata una finestra su di un mondo nuovo.

Ogni volta, sento che ricevo molto più  di quello che dono e torno a casa profondamente cambiata.”

 

[Originale: I have already been 5 times to the Parque Omaere as a volunteer, each time for a one-month period.

So no need to say I love to be there.

I love the contact with the nature within the park, and learn so much from the local guides about their nature and their way of living.

Very independent, I particularly appreciate the freedom I am given to help in the way I wish, taking initiatives, with support on the technical part of what can be done or not.

Each time it has been a great human experience, meeting interesting people, with so many different backgrounds and so much to learn, be it with local people, tourists or other volunteers.

Once I could guide a person in a language I do not really master, but it worked with a lot of good will on both sides J …. That’s when you realize you can do so much more than what you think.

Every person I met there has been a window to a new world.

Each time, I feel like I receive so much more than what I give and come back home as a new person.]

 

 

Su Fondazione Omaere

Lavoriamo nel Parco Etnobotanico Omaere a Puyo, Pastaza, in Ecuador. Il nome "Omaere" significa "natura dell'Amazzonia" in lingua Waorani. Il parco è stato fondato nel 1993 da una signora Shuar e due francesi. Insieme, costituirono la Fondazione Omaere, comprarono un pezzo di terra di 15 ettari nei dintorni della città di Puyo e cominciarono a seminare le piante più utili per le culture indigene dell'Amazzonia ecuadoriana. Adesso, decine di anni dopo, le piante sono cresciute e sembra quasi un bosco naturale. In una casa tipica, insegniamo come Shuar e Waorani convivono con la natura della Foresta Amazzonica. Inoltre, è possibile godersi la tranquillità della natura, a solamente pochi minuti dalla città di Puyo. Ogni anno, migliaia di persone ci fanno visita dall'Ecuador e da tutte le parti del mondo. È uno dei luoghi più accessibili dove le persone possono sperimentare ed imparare a conoscere la Foresta Amazzonica.

Promuoviamo anche alcune tecniche per incrementare la nostra armonia con la natura, tra le quali:

- Gabinetti ecologici secchi
- Coppe mestruali
- Medicina naturale

Missione

Conservare le piante utili della Foresta Amazzonica e le conoscenza relative al loro uso
Diffondere le conoscenze delle culture amazzoniche e contribuire alla loro valorizzazione
Contribuire allo sviluppo sostenibile delle comunità indigene e della società in generale
Offrire opportunità di contatto con la natura amazzonica

Visione

Un mondo dove tutti siano sani e vivano in armonia con la natura. Qualsiasi squilibrio a livello di salute si può risolvere con piante e conoscenze ancestrali.

Non abbiamo nessuna affiliazione politica o religiosa.