Descrizione

Comunidad Inti Wara Yassi (CIWY) è un’organizzazione che lavora per garantire i diritti degli animali selvatici, contro il bracconaggio, la caccia indiscriminata e coloro che li detengono illegalmente in cattività.


Volontariato in Bolivia con Comunidad Inti Wara Yassi (CIWY)

> For applications or further information contact us in ENGLISH or SPANISH using the contact form “Contattaci Subito”

CIWY gestisce tre santuari per la fauna selvatica. Ognuno di questi si prende cura di certi tipi di animali, i quali vengono quindi divisi a seconda della specie. I volontari vengono assegnati ad una di queste aree di lavoro. Anche se le preferenze dei volontari vengono tenute in considerazione, tendiamo ad assegnare i volontari alle aree che ne hanno più bisogno al momento dell’arrivo del volontario. Per questo non possiamo garantire in quale area lavorerai. 

Attività e Ruoli

Tutti i volontari impegnati nella cura degli animali aiutano a pulire, preparare il cibo e ad apportare miglioramenti. Inoltre, alcune aree prevedono ulteriori responsabilità/mansioni. È stato stabiliti un numero minimo di giorni per il lavoro in ogni area, una politica stabilita per il benessere e la stabilità dei nostri animali. Scegliere in che santuario lavorare può essere una decisione difficile. Per aiutarvi, abbiamo riassunto le caratteristiche principali dei vari centri:

Machía

Animali: scimmie cappuccine, scimmie ragno, coati, tartarughe, orso dagli occhiali, uccelli esotici e altri.

Infrastrutture: elettricità, docce calde, cucina, internet, ricezione cellulari, ristoranti e negozi.

Ubicazione: Villa Tunari, facilmente raggiungibile dall’autostrada tra Cochabamba e Santa Cruz.

Ambue Ari

Animali: giaguari, ocelot, puma, scimmie urlatrici, scimmie notturne, uccelli esotici, tapiri, pecari e altri.

Infrastrutture: alloggio spartano in dormitori, elettricità fornita dal generatore, ricezione del cellulare limitata. Acqua corrente dal pozzo. 

Ubicazione: 45 km da Ascención de Guarayos e 6 ore a nord di Santa Cruz

Jacj Cuisi

Animali: 3 puma

Infrastrutture: alloggio spartano in un dormitorio, senza elettricità e ricezione del cellulare limitata. Acqua corrente filtrara da un ruscello

Ubicazione: vicino a San Buenaventura, un’ora fuori Rurrenabaqu

Impegno e benefici dei volontari

Per prendersi cura degli animali nei nostri santuari, i volontari devono impegnarsi a rimanere per 14 o 29 giorni, a seconda dell’area di lavoro. Ad esempio, il lavoro con i felini e con certi gruppi di scimmie può essere svolto solo da chi rimane con noi per un minimo di 29 giorni.

Se non hai almeno due settimane da dedicare al progetto, ci puoi comunque aiutare per dare una mano con progetti di costruzione, mantenimento e giardinaggio presso il santuario Jacj Cuisi o quello di Ambue Ari. In questo caso, ti chiediamo di rimanere con noi per una settimana.

Non c’è un limite massimo di permanenza.

I volontari lavorano 6 giorni alla settimana. La giornata comincia tra le 7:30 e le 8:30 con una pausa pranzo tra le 12:30 e le 14:00. La giornata finisce poi verso le 17:30, con piccole differenze a seconda dell’area di lavoro. A Jacj Cuisi e Ambue Ari i volontari hanno il sabato libero, e possono visitare le città vicine. A Machia invece il giorno libero è a rotazione.

Costi e alloggio

Ai volontari è richiesto il pagamento di una quota che copre il costo di vitto e alloggio. Questa cambia a seconda della durata della permanenza e a seconda dell’area di lavoro.

Nel santuario Machía il costo è:

  • per 15 notti è 1.950 Bs. ($283 USD), ed il costo di ogni notte extra sarà 100 Bs a notte ($14 USD)
  • per 30 notti è 3.350 Bs ($486 USD), ed il costo di ogni notte extra sarà 80 Bs a notte ($12 USD)

Nel santuario di Ambue Ari il costo è:

  • per 15 notti 2.270 Bs. ($329 USD), ed il costo di ogni notte extra sarà 125 Bs a notte ($18 USD)
  • per 30 notti 3.770 Bs ($546 USD), ed il costo di ogni notte extra sarà 80 Bs a notte ($12 USD)

Nel santuario Jacj Cuisi il costo è:

  • per 6 notti 910 Bs , mentre il costo delle notti seguenti è 155 Bs
  • per 15 notti 2.270 Bs , mentre il costo delle notti seguenti è 120 Bs per night ($18 USD)
  • per 30 notti 3.570 Bs ($518 USD), mentre il costo delle notti seguenti è 80 Bs per night ($12 USD)

*Chiediamo anche ai volontari di lasciare una caparra di 300 Bs (da pagare in contanti all’arrivo) che verrà poi restituita alla fine della vostra permanenza.

**Per finire, chiediamo ai volontari di lasciare una caparra di 200 Bs anche al Cafe at Machia e 250 Bs a Ambue Ari. Ciò  che il volontario non spende verrà restituito alla fine della permanenza.

Volontariato in Bolivia con Comunidad Inti Wara Yassi

Requisiti per il volontariato:

  • Età minima 18 anni (accettiamo volontari di 17 anni, con una lettera di permesso scritta dai genitori)
  • Per il lavoro con gli animali: permanenza minima di 2 settimane
  • Per i lavori di costruzione: permanenza minima di 1 settimana
  • Buono stato di salute fisica, capacità di adattamento e flessibilità sul lavoro
  • Capacità di lavorare in condizioni climatiche calde e umide, con temperature sopra i 30 gradi e umidità tra il 65%  ed il 90%
  • Comprensione dello spagnolo o dell’inglese
  • I volontari che andranno a Ambue Ari devono essere vaccinati contro la febbre gialla
  • Tanta passione per la cura degli animali!

La testimonianza di Ella, 22 anni:

“Ho fatto volontariato a Parque Ambue Ari per più di 3 mesi e mezzo, tra il 2018 ed il 2019, ed è quasi impossibile descrivere quest’esperienza incredibile. All’inizio, mi sono interessata a CIWY per condurre una ricerca per la mia tesi; tuttavia, mentre ero lì, Ambue Ari si è trasformato in molto più che una ricerca sul campo. CIWY mi ha gentilmente offerto un tirocinio che mi avrebbe permesso di portare avanti il mio progetto al mattino e fare volontariato nel pomeriggio. Non potete neanche immaginare il valore che l’esperienza di Ambue Ari ha avuto per me, come studente. Durante questo difficile progetto, il campo è diventato la mia casa ed i volontari la mia famiglia: non penso sia facile sperimentare il senso di comunità e cameratismo che ho vissuto al parco.

Chiunque abbia fatto volontariato con CIWY vi dirà che si tratta di un’organizzazione fantastica che si prende cura degli animali confiscati in un modo unico, ma voglio sottolineare che è anche un posto per la crescita personale. È stato un onore vedere i miei amici occidentali, all’inizio spaventati dagli insetti e dal calore umido, diventare amanti della giungla tosti e concreti, che avrebbero fatto veramente qualunque cosa per rendere felici i loro animali. E una volta sull’autobus per tornare a casa, mi sono resa conto tra le lacrime che anche io uscivo dalla foresta amazzonica come una ragazza nuova.

Se stai considerando di fare volontariato con CIWY, smetti di pensare e sali sull’aereo. Posso assicurarti che sarà una faticaccia (non sottovalutare le condizioni ambientali!), ma ti innamorerai follemente della splendida fauna e dei fantastici ambientalisti provenienti da posti tanto diversi. Gli acciacchi e le punture di insetto passeranno, ma sentirsi parte della famiglia di CIWY durerà per sempre. Tornerò appena possibile per raccogliere i pezzettini del mio cuore, rubati da un puma molto speciale. Spero di trovarvi lì!

PS: portate qualche condimento da casa se pensate di rimanere a lungo, il cibo della giungla è un po’ insipido…

[Originale: I volunteered at Parque Ambue Ari over 3 and half months 2018-2019, and it is near impossible to describe how amazing it was. I originally was drawn to CIWY to conduct research for my thesis; however during my time there Ambue Ari evolved into much more than just a study site. CIWY kindly offered me an internship in which I would carry out my project in the mornings and volunteer in the afternoons. As a student I cannot begin to explain the value of the learning experience I had at Ambue Ari. Over the course of what was a very difficult project the camp became my home and the volunteers my family- the sense of community and camaraderie at the park I doubt could be rivalled anywhere in the world. Anybody who has volunteered with CIWY will tell you it is a fantastic organisation caring for rescued animals in an incredibly unique way, but I stress that it is also a place of personal growth. I felt honoured to watch my new friends transform from relatively insect-anxious, swamp-hating first-world folk into tough-as-nails, down-to-earth jungle lovers who would give absolutely anything to make their animals happy, and on the day I tearfully got on the bus to leave I realised that I too was walking out of the jungle a very changed girl. If you are thinking of volunteering with CIWY, stop thinking and just get on the plane. I can assure you that you will have never worked harder in your life (do not underestimate the tough conditions!), but you will fall head over heels for the beautiful wildlife and the epic like-minded conservationists around you from all walks of life. The aches and mosquito bites will fade but being part of the CIWY family is forever. I am going back as soon as possible to collect the bits of my heart that some very special pumas stole, hope to see you there!

P.S. Bring a few delicious condiments from home if you plan on staying a while, jungle food is quite bland…]

La testimonianza di Julie:

“La mia esperienza ad Ambue Ari è stata meravigliosa. Non puoi immaginare come sia lavorare con gli animali fino a quando non lo fai. Mi sento molto fortunata per averlo fatto per 6 settimane: essermi arrampicata sugli alberi con Biton, la scimmia urlatrice; essermi presa cura di Waway, la scimmia notturna, prima dell’alba; ed aver passato i miei pomeriggi con gli animali dell’accampamento.

Questi animali sono speciali, è stata un’esperienza magica, e ora mi sento molto più esperta nel lavoro con gli animali. Inti Wara Yassi fa un lavoro incredibile con loro. Il cibo, le gabbie, il tempo che passano con gli animali: fanno del loro meglio per assicurarsi che stiano bene.

C’è una bella atmosfera in questa piccola comunità: mi sono veramente sentita benvenuta e appoggiata durante il mio periodo di volontariato. Tutto per me era perfetto, anche il lavoro duro e le condizioni che possono essere difficili all’inizio. È stata un’esperienza indimenticabile che mi ha fatto capire di cosa sono capace e che vivere nella giungla non è così complicato come sembra. Mi manca il lavoro che svolgevo con gli animali e spero di tornare un giorno per stare di nuovo con loro.

Ringrazio Nena per aver reso possibile la creazione di questi centri e per aiutare gli animali. Mi sento fortunata per aver avuto la possibilità di aiutare. Grazie per questa esperienza memorabile”

[Originale: My experience in Ambue Ari was just wonderful. You can’t imagine what it’s like to work with wildlife until you experience it. I feel very lucky to worked with them during 6 weeks, to climb in the tree with Biton the howler monkey, to take care of Waway the night monkey  before the sunrise and to spend my afternoon with the animals of the camps. All of this animals are amazing, it was a magical experience, now i’m very confident to work with wild life. Inti Wara Yassi  do realy good job with the animals, the food, the cages, the time spend with them, they do their best to ensure that animals are in the best possible conditions.The atmosphere is very cool, a real small community, I really felt welcomed and supported during my volunteering. For me everything was perfect even if the work can be hard sometime and the conditions of life difficult in the begining, it was an unforgettable experience and this proved to me that I was capable of much and that living with the jungle is not so complicated as it seems. I miss my work with my animals I hope I will come back one day and stay more time with them. I thank Nena for the work she has provided to create these centers and to help the animals, I feel lucky to have been able to give my help. Thank you for this memorable experience]

Su Comunidad Inti Wara Yassi

La Comunidad Inti Wara Yassi (CIWY) è un'organizzazione boliviana legalmente riconosciuta, formata da un team di giovani professionisti e volontari sia boliviani che stranieri provenienti da tutto il mondo. CIWY lavora da più di 25 anni per soccorrere la fauna selvatica sottratta ai bracconieri, per dare uno scopo ai giovani svantaggiati coinvolgendoli nella cura degli animali, per proteggere la flora e la fauna, e per salvare animali maltrattati o venduti illegalmente. Negli ultimi anni, CIWY si è occupato soprattutto di riabilitazione e cura degli animali selvatici sottratti ai bracconieri, o rimossi da case, zoo e circhi dove erano tenuti in cattività, o quegli animali vittime della distruzione del loro habitat naturale. Come organizzazione leader in Bolivia nel settore dei diritti e della cura degli animali, desideriamo promuovere un cambiamento drastico nel modo in cui il nostro paese vede gli animali selvatici e fare la nostra parte per contrastare un'attività lucrativa crudele che allontana gli animali dal loro habitat naturale. Al momento, ci occupiamo della gestione di tre santuari per la fauna selvatica: Machía (Cochabamba), Ambue Ari (Santa Cruz) e Jacj Cuisi (a nord di la Paz), dove gli animali sottratti al bracconaggio trovano una casa.

La nostra missione è fornire le migliori cure possibili alla fauna selvatica sottratta al bracconaggio e contrastare questa pratica con programmi educativi ed azioni popolari, in partnership con le autorità ed altre organizzazioni. Con il nostro lavoro, vogliamo ispirare gli uomini a credere nei valori della conservazione e nel recupero della biodiversità.

La nostra visione è un mondo in cui la fauna selvatica possa vivere libera nel suo ambiente naturale, libera dai pericoli della caccia indiscriminata, dalla cattura senza senso e dalle distruzione del proprio ecosistema.

II nostri principali obiettivi sono:

- Difendere l'ambiente e conservare la biodiversità

- Salvare e riabilitare la fauna selvatica vittima di bracconaggio e maltrattamenti

- Prenderci cura nel modo giusto degli animali sottratti alla cattività

- Coordinare e svolgere programmi di ricerca e sensibilizzazione per sostenere e contribuire alla conservazione del nostro ecosistema.