Descrizione

 

L’onlus “Una Mano per un Sorriso-For Children” opera in difesa dei diritti dei bambini nel mondo ed è attiva in Italia, Kenya, Tanzania, Siria e Turchia.


Volontariato all’estero con Una Mano per un Sorriso

> Per maggiori informazioni o candidature, contattaci in ITALIANO usando il modulo “Contattaci Subito”

Attualmente la nostra onlus offre l’opportunità di fare delle esperienze di volontariato in

  • Turchia
  • Kenya

Volontariato in Turchia

Le nostre missioni umanitarie in Turchia si svolgono a Kilis, città che si trova a ridosso con la Siria, in questa città la nostra Onlus sostiene e gestisce diversi progetti a sostegno della difesa dei diritti dell’infanzia dei bambini profughi siriani relegati al confine del loro mondo. Diverse saranno infatti le attività, in base alle esigenze, in cui saranno coinvolti i volontari: attività nella Smiling School – Kilis; monitoraggio e attuazione del progetto “Smiling Family – Oltre i confini della Guerra”; “Special Smile”.

Il lavoro dei volontari qui consiste nel supportare e incrementare le attività didattiche degli insegnanti attraverso attività educativo – didattiche mirate e volte allo sviluppo delle competenze di base di questi bambini.

 

 

Progetto SMILING SCHOOL KILIS

La struttura è denominata “Smiling School – Kilis” e ospita 82 bambini dai tre ai sei anni. Nello specifico si tratta di una scuola dell’infanzia.

Questo progetto è volto alla difesa del diritto d’istruzione, di cure speciali e di assistenza medica in una scuola dell’infanzia frequentata da 82 bambini profughi siriani, bambini che senza questa scuola non riuscirebbero ad accedere ad alcun tipo d’istruzione. Dare a questi bambini un luogo sicuro dove poter giocare con i propri coetanei e ricevere i primi insegnamenti per la costruzione della propria identità in relazione a un gruppo e accompagnati da figure di riferimento adulte positive ci sembra oggi un prezioso piccolo primo passo per avviare un aiuto concreto nella difesa del “Diritto all’istruzione” di questi bambini. Visto l’elevato numero di bambini che necessitano di questa opportunità la scuola è aperta tutto il giorno e i bambini possono frequentare le attività dividendosi in due turni: uno al mattino e uno al pomeriggio. La scuola si impegna a fornire un’istruzione adeguata a tutti i bambini grazie a un team di insegnanti qualificati e motivati con particolare attenzione ai bambini svantaggiati. All’interno del progetto sono inoltre previste attività ludiche e ricreative per i bambini e l’acquisto di materiale scolastico.
Nella scuola opera una logopedista, una psicologa, un medico e un dentista, un team che ci dà costantemente uno screening completo sullo stato psicofisico di tutti i bambini.

Progetto SMILING FAMILY – OLTRE I CONFINI DELLA GUERRA

Questo progetto è un intervento umanitario per una situazione di emergenza di enormi proporzioni che vede centinaia di famiglie e bambini a rischio di vita in Turchia al confine con la Siria. Le famiglie siriane profughe vivono in condizioni disumane in garage, negozi sfitti o in posti di fortuna. Sopravvivono senza riscaldamento, con poco cibo e privi di tutti i servizi di base. La maggior parte dei bambini, a causa delle loro condizioni “provvisorie” non hanno ripreso ad andare a scuola neppure qui in Turchia, questo causa un continuo aggravarsi del vuoto enorme che si sta creando tra i bambini/ragazzi e l’istruzione.

Proprio qui abbiamo deciso di sviluppare un intervento umanitario a favore di alcune famiglie siriane profughe da noi selezionate e risultate essere tra le più bisognose di aiuti immediati, quelle che non hanno prospettive immediate di miglioramento delle loro condizioni di vita. A tutte queste 30 famiglie viene consegnato ogni mese un coupon del valore di 30€, con questo coupon le famiglie possono “acquistare” vari generi alimentari nel supermercato con noi convenzionato per l’attuazione di questo progetto. E’ un aiuto discreto e dignitoso: attraverso la visita ad ogni famiglia, nei mesi scorsi, abbiamo avuto la possibilità di renderci conto di quali siano le loro reali esigenze, ma anche le loro prerogative.

I volontari saranno coinvolti nel monitoraggio e realizzazione di questo progetto attraverso la visita alle famiglie e la rendicontazione della loro situazione.

 

Progetto SPECIAL SMILE

Special Smile è un progetto volto alla difesa del diritto alla vita e a ricevere cure speciali di bambini disabili e che vivono in condizioni particolarmente disagiate a causa della guerra o di situazioni sociali particolarmente disagiate in luoghi dove i diritti sono un lusso.

I volontari saranno coinvolti nel sostegno e monitoraggio a questi bambini attraverso la consegna di aiuti straordinari e il monitoraggio del loro stato di salute.

Date delle partenze

– 31 Ottobre – 4 Novembre
– Natale 2018
– Pasqua 2019

Costi e organizzazione

Costi per 4/5 giorni di missione:
400 € volo e assicurazione
100€ trasporti
150€ vitto e alloggio
tot: 650€

Costi per 5/7 giorni di missione:
400 € volo e assicurazione
100€ trasporti
250€ vitto e alloggio
tot: 750€

Il prezzo del volo aereo è indicativo e dipende dalla tempistica della vostra prenotazione.

 

Volontariato in Africa con Una Mano per un Sorriso

 

Volontariato in Kenya

La “Smiling School” è una scuola che accoglie duecentosettanta bambini di strada nel cuore di Korogocho gestita dalla nostra associazione. La scuola è una grande baracca di lamiera circondata da un muro di ferro e pali di legno, con un cancello sgangherato.
All’interno le classi sono divise da tende sbrindellate e lamiere di ferro. La luce entra attraverso le giunte dei pezzi di lamiera con cui è costruita la scuola, solo nelle classi dei bambini più grandi c’è una lampadina che pende dal soffitto e che illumina a malapena i loro volti. Nonostante la precarietà di questa scuola questa rimane per i bambini di Korogocho l’unica possibilità di ricevere un’istruzione. Da quando l’associazione gestisce questa scuola sono stati avviati diversi progetti per migliorare le condizioni di vita di questi bambini:

  • “Health care – For Smile” “Diritto alla Salute – Per un Sorriso”. Un progetto nato e siglato in collaborazione con l’ospedale “Ruaraka uhai Neema” volto alla difesa del diritto alla salute degli alunni della “Smiling School”.
  • “Smiling Football” e “Smiling Running Team”, due progetti nati dalla necessità di offrire agli alunni della scuola la
    possibilità di svolgere attività fisica e mettere alla prova le proprie capacità individuali in attività di gruppo.
  • Attività legate alla manutenzione e gestione della biblioteca scolastica e al laboratorio informatico.

Sin dall’inizio, per sostenere anche queste attività, l’associazione ha avviato un programma di sostegni a distanza che mirano ad aiutare le famiglie e i bambini più bisognosi della scuola (orfani e bambini disabili). Nell’ultimo anno l’associazione ha deciso di avviare il progetto di ricostruzione della nuova Smiling School a Korogocho per dare a questa comunità un luogo sicuro in cui i nostri alunni possano ricevere un’istruzione e crescere in un ambiente a misura di bambino.

Scopi e compiti del volontario:

– Sostegno all’attività in classe con i bambini;
– Sostegno all’attività ludico/sportive;
– Sostegno all’attività di manutenzione ordinaria e straordinaria della scuola;
– Sostegno all’attività di documentazione e reporting della scuola e dei progetti di sostegno a distanza
– Sostegno all’attività del programma Health care – For Smile
– Sostegno all’attività del progetto di ricostruzione della nuova Smiling School
Queste attività si svolgono dal lunedì al sabato. Nel fine settimana i volontari potranno concordare escursioni e gite in accordo col nostro personale in loco, i cui costi sono esclusi dal budget di spesa previsto.

Volontariato in Africa con Una Mano per un Sorriso

Perché fare questa esperienza?

Il volontariato internazionale è un’esperienza densa di emozioni e significati che rappresenta l’acquisizione di una
nuova coscienza sul mondo che ci circonda. Essere immersi per un periodo in una Nazione ed una Cultura
completamente diverse dalle nostre, in condizioni disagiate e di emergenza umanitaria, costituisce non solo un grande atto di solidarietà ma anche un prezioso contributo alla crescita personale dell’individuo. Durante il volontariato in Africa spesso ci si trova a dover fronteggiare situazioni difficili ma che offrono in cambio un fortissimo arricchimento interiore. Il volontario mette a disposizione il proprio lavoro, il proprio tempo e le proprie risorse per aiutare il prossimo e contemporaneamente migliora se stesso ricavando da queste esperienze un arricchimento non solo interiore ma anche pratico grazie all’acquisizione di nuove competenze sia professionali che linguistiche. Fare il volontario significa aprirsi a nuovi punti di vista e nuove conoscenze personali e professionali ampliando le proprie capacità, amicizie ed esperienze in un ambito internazionale e solidale.

Partenze:

È possibile concordare e organizzare esperienze di volontariato su misura con tempi definiti dalle parti a seconda delle esigenze
dell’associazione per lo svolgimento delle attività, dei periodi di apertura della scuola in Kenya e delle esigenze dei volontari. Tutte le partenza saranno confermate in base alla situazione politica della nazione.

La date possono cambiare a seconda della richiesta quindi per decidere quando partire contattaci usando il modulo “Contattaci Subito” a inizio pagina.

Costi per due settimane:

Volo aereo a/r 500 euro
Assicurazione 50 euro
Visto d’ingresso in Kenya 50 euro
Trasferimenti da e per aeroporto 60 €
Budget per trasporti interni 10€ a settimana
Vitto e alloggio 20 € al giorno
Costo amministrativo, di gestione e tutoraggio 100 €
Totale costo per due settimane di volontariato: 1080 euro
Costi per l’eventuale settimana aggiuntiva:
Trasferimenti e trasporti in loco 10 €
Vitto e alloggio 140 €
Costo amministrativo, di gestione e tutoraggio 50 €
Totale costo settimana aggiuntiva 210 €
Totale costo per tre settimane di volontariato 1280 euro

  • Il prezzo del volo aereo è indicativo e dipende dalla tempistica della vostra prenotazione.
  • Il vitto non include eventuali pasti consumati al di fuori dei locali della scuola e della casa dei volontari.
  • Il budget preventivato non comprende gite o spostamenti extra programma.

Scadenze:

A causa del numero di posti limitato e dell’impegno ad organizzare viaggi ed esperienze su misura
è indispensabile confermare la propria partecipazione alla missione tre mesi prima della data di partenza.

Vaccinazioni consigliate:

  • Febbre gialla – vaccinazione raccomandata dall’ OMS ( basso rischio nelle città Nairobi e Mombasa) – Il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla è richiesto ai viaggiatori di età superiore di 1 anno provenienti da paesi a rischio di trasmissione febbre gialla.
  • Malaria – Il rischio malarico, dovuto principalmente a ceppi di P. falciparum, esiste durante tutto l’anno in tutto il paese. Normalmente il rischio è esiguo nella città di Nairobi e negli altipiani (al di sopra dei 2500 mt.) delle province centrali, orientali, Nyanza, Rift Valley e occidentali.
  • Profilassi: tipo C.
  • Dati aggiornati dal sito http://www.salute.gov.it/portale/temi/vaccinaz_profil_mondoMalattie.jsp

NB. L’attività di volontariato non è un’attività a scopo di lucro. L’associazione non ricava alcun guadagno da questa attività.

 

Requisiti per il volontariato con Una Mano per un Sorriso:

  • Adattabilità a situazioni difficili
  • Conoscenza scolastica o più dell’Inglese
  • Spirito di collaborazione, senso di rispetto ed educazione verso altre culture
  • Attitudine al lavoro in team
  • Conoscenza di base degli strumenti multimediali.

La testimonianza di Nicola:

Negli ultimi due anni ho lavorato a fianco degli insegnanti e in mezzo ai 300 bambini della Smiling School, nello slum di Korogocho, in Kenya, per il progetto e la costruzione che ha dato una scuola agli 80 bambini della Smiling School Enyorata di Mto Wa Mbu in Tanzania, con lo staff della Smiling School Kilis in Turchia per l’avvio della scuola per i bambini profughi siriani.

Mi sono messo a disposizione per sostenere, monitorare, avviare progetti quando e dove c’era bisogno.

Regalare il proprio tempo, la cosa più preziosa che abbiamo, dedicare il proprio impegno in una missione che ci porterà a contatto con realtà completamente diverse da quelle cui il nostro vivere “occidentale” ci ha abituati ci permette di tornare a casa accompagnati dall’abbraccio di tutti questi bambini, dalla loro speranza, dalla possibilità reciproca che ci diamo per essere felici.

In realtà a me bastano i loro sorrisi.

 

Su Una mano per un Sorriso - For Children

Una Mano per Un Sorriso- For Children gestisce progetti in Tanzania, Kenya, Turchia, Siria e Italia. Scopri tutti i dettagli!

TANZANIA

Vicino ad Arusha, nel bel mezzo della savana, abbiamo costruito una scuola per difendere il diritto all'istruzione dei bambini Masai: la “SMILING SCHOOL – ENYORATA”. Sosteniamo mensilmente per questa scuola i costi per cibo, cure mediche e gli stipendi degli insegnanti. Aver costruito e sostenere costantemente questa scuola è un modo per aiutare tutta la comunità locale, per esempio grazie all'allacciamento alla rete idrica per la scuola che abbiamo realizzato, tutto il villaggio ne ha tratto beneficio.

Nel villaggio di Mto wa Mbu, vicino ad Arusha, sosteniamo un piccolo orfanotrofio: il “NEEMA CHILDREN HOME’S.” Nello stesso villaggio collaboriamo con strutture locali che si occupano di bambini disabili e orfani.

Nella zona di Dar Es Salam è attivo un progetto eco–sostenibile dedicato alle donne: “MAMA NATURA” sostiene le donne nello sviluppo di una micro economia basata sulla coltivazione e commercializzazione della Moringa.

KENYA

Nel cuore dello slum di Korogocho a Nairobi sosteniamo e gestiamo una scuola costituita da una struttura di legno e lamiera frequentata da 270 Street Children: la “SMILING SCHOOL – KOROGOCHO”. Per questi bambini la nostra scuola è l’unica possibilità di cambiare la loro vita. Assicuriamo loro un’istruzione e cure mediche costanti grazie al progetto “Health Care - For a Smile” in collaborazione con il Ruaraka Uhai Neema Hospital di Nairobi. Sosteniamo gruppi sportivi locali, iniziative musicali e artistiche. Nel 2016 è stato avviato un progetto per la costruzione in muratura della nuova "SMILING SCHOOL- KOROGOCHO”.

Sostegni a distanza- Sostieni a distanza un bambino che vive negli slum di Nairobi, gli darai la possibilità di accedere a un’istruzione di base e di ricevere cure mediche. Cambierai la sua vita con il tuo sorriso!

TURCHIA

Sosteniamo una scuola per bambini profughi siriani a Kilis, ultima città turca prima della Siria: la “SMILING SCHOOL – TURCHIA” assicurando a 80 bambini il cibo e un’istruzione. Dal Natale 2015 abbiamo avviato il progetto “SMILING FAMILY” per il sostegno di 50 famiglie profughe a Kilis con pacchi alimentari mensili e altri beni necessari come scarpe, coperte, abbigliamento, carbone ecc.

SPECIAL SMILE- Supporto medico e sostegno nei bisogni primari a bambini disabili o a famiglie in grave difficoltà.
UNA MANO PER UNA VITA- Sostegno a mamme in gravidanza e a bambini nel primo anno di vita attraverso il progetto “KIT DEL SORRISO” che consiste in kit per la sopravvivenza neonati.
“MILESXSMILES” è un progetto di spettacoli di magia itinerante svolto in collaborazione con il mago FLIP a sostegno delle famiglie profughe a Kilis. La magia spesso arriva fino a Kilis per donare un Sorriso a questi bambini.
SIRIA

Da anni siamo impegnati in Siria per la difesa dei diritti dei bambini in fuga dalla guerra. Sosteniamo una scuola dell’infanzia vicino ad Aleppo: la SMILING” SCHOOL – SIRIA” assicurando a 60 bambini il cibo e un’istruzione. Supportiamo una CLINICA PEDIATRICA all'interno del campo profughi di Bab al Salam.

SPECIAL SMILE- Supporto medico e sostegno nei bisogni primari a bambini disabili o a famiglie in grave difficoltà.
UNA MANO PER UNA VITA- Sostegno a mamme in gravidanza e a bambini nel primo anno di vita attraverso il progetto “KIT DEL SORRISO”, kit sopravvivenza per neonati. Effettuiamo distribuzioni periodiche nelle zone più colpite dalla guerra di: cibo, carbone, coperte e scarpe, a seconda delle necessità.
IN SIRIA E’ ATTIVO IL PROGETTO: “LA RAGAZZA DELLE SCARPE” “Donare un paio di scarpe a questi bambini significa sostenerli nel loro cammino, significa proteggerli.”
ITALIA

L’associazione da anni collabora con altre associazioni ed enti pubblici ed è attiva nel territorio a favore dei senza fissa dimora e di persone in difficoltà che vivono nella città di Treviso. Il servizio svolto nel territorio negli ultimi anni ha permesso e favorito la nascita di una rete di volontari che attraverso serate di testimonianza, eventi per la raccolta fondi e mercatini rendono questa un’associazione costantemente attiva e dinamica.

CHILDREN FOR CHILDREN- Progetto di multiculturalità ed educazione alla pace condotto in collaborazione con tutte le scuole di ordine e grado.
SMILING BRUNCH- Pranzi domenicali a favore dei senza fissa dimora della zona di Treviso e limitrofi. I pranzi si svolgono una domenica al mese presso il “Teatro del Pane”.