Descrizione

 

CISV è un’associazione senza scopo di lucro impegnata nella lotta contro la povertà e per i diritti umani.


Il servizio civile con CISV

> Per maggiori informazioni o candidature, contattaci in ITALIANO usando il modulo “Contattaci Subito”

Sin dal 2001 CISV aderisce al progetto di servizio civile volontario nazionale offrendo ai giovani l’occasione di vivere un’esperienza di cooperazione internazionale e di cittadinanza attiva in Italia e nei paesi esteri in cui opera, permettendo loro di sperimentare in prima persona l’impegno nella lotta contro la povertà.

CISV realizza i progetti di servizio civile insieme a FOCSIV – Federazione Volontari nel mondo. Ogni anno all’uscita del bando nazionale, pubblichiamo tutte le info per partecipare.

Volontariato in Italia con CISV

Le attività di volontariato qui in Italia possono essere:

  • di servizio alla struttura che si occupa di accoglienza profughi.
  • di partecipazione agli eventi di sensibilizzazione e raccolta fondi, per banchetti, stand informativi.
  • di servizio accompagnamento compiti per ragazzi in difficoltà del quartiere Falchera, dove lavoriamo con Save the Children del Centro Educativo Fuoriclasse
  • di supporto agli uffici a seconda delle professionalità (ad esempio in contabilità, traduzioni francese / spagnolo, consulenze..).
  • di supporto alla raccolta fondi: i volontari possono organizzare iniziative di raccolta fondi, aiutati dall’apposito ufficio, per sostenere uno o più progetti.

 

Quanto dura un programma di volontariato?

La durata del volontariato dipende dalle possibilità del volontario e dal tipo di progetto, il Servizio Civile per esempio ha una durata di un anno, al termine del quale, se il volontario ha piacere, può continuare a svolgere attività di volontariato con CISV.

Requisiti per il volontariato:

Non ci sono requisiti specifici richiesti a parte per il Servizio Civile al quale si può partecipare se si ha un età compresa tra i 18 e i 29 anni.

La testimonianza di Andreea Gabriela:

“Alla domanda “cosa ti ha lasciato il servizio civile” [con CISV] la risposta non è semplice, bisogna scindere il bagaglio lavorativo da quello personale. A livello lavorativo, mi ha dato parecchie soddisfazioni perché ho lavorato su cose che prima non conoscevo, sono stata coinvolta nelle attività e ho avuto anche alcune responsabilità. Ho avuto la fortuna di lavorare con persone competenti da cui ho imparato molto, che hanno avuto la voglia e la pazienza di insegnarmi e di coinvolgermi e io non mi sono tirata indietro.

A livello personale, vi confido che questa esperienza ha inciso molto e mi ci è voluto del tempo per coglierla. Non solo perché è stata unica – non tutti possono passare un anno con le donne Ixil o vedere i colibrì la mattina in mezzo ai bellissimi fiori in giardino o viaggiare all’alba e vedere le nuvole così basse da toccarle con la mano – ma soprattutto per le persone che ho conosciuto, quello che hanno affrontato e come continuano ad affrontarlo. È stata un’emozione sentirsi parte del gruppo di donne che lottano per i propri diritti, sentirsi una compañerasentirsi parte della lotta. Creare rapporti di lavoro, di amicizia e di intesa che continuano nonostante il tempo e le migliaia di km di distanza”

 

 

Su CISV

CISV è un'associazione senza scopo di lucro impegnata nella lotta contro la povertà e per i diritti umani. Realizza progetti di cooperazione internazionale in paesi dell'Africa (Benin, Burkina Faso, Burundi, Etiopia, Guinea, Mali, Niger, Senegal) e dell'America Latina (Colombia, Guatemala, Venezuela) a sostegno dell’agricoltura familiare e dell'agroecologia. È riconosciuta dal Ministero degli Affari Esteri Italiano e dall'Unione Europea (PADOR).

Per sostenere una cultura di pace, giustizia e solidarietà, CISV in Europa promuove iniziative e campagne di sensibilizzazione per il diritto al cibo e l’agricoltura familiare , realizza mostre ed eventi. Propone percorsi formativi, di animazione e dialogo interculturale per allievi e insegnanti in 4 paesi europei, gestisce spazi e iniziative dedicati ai giovani in Italia e in Africa.

In Italia CISV opera in particolare nel campo dell'educazione e della cittadinanza mondiale e dell'educazione per lo sviluppo, propone percorsi formativi, di animazione e dialogo interculturale per le scuole, promuove iniziative e campagne di sensibilizzazione, gestisce spazi e attività dedicati ai giovani.

Pubblica, insieme ad altre Ong FOCSIV, il periodico on line e cartaceo VPS Volontari per lo Sviluppo, che affronta i temi della cooperazione internazionale, del volontariato, degli stili di vita sostenibili, dell'educazione, dell'immigrazione attraverso la voce dei giornalisti del Sud del Mondo.

Inoltre svolge attività di accoglienza profughi e richiedenti asilo e collabora con varie associazioni di migranti per progetti di co-sviluppo, promuove e realizza percorsi di vita comune.