Il mondo del volontariato internazionale

Il 2019 e la nostra piccola rivoluzione nel mondo del volontariato

Mamma mia, che anno! Il 2019 ha dato le ali al nostro piccolo progetto sociale indipendente, consacrandoci finalmente come uno dei punti di riferimento nel mondo del volontariato internazionale italiano. Ayni è diventato uno dei siti più ricercati da chi fa volontariato all’estero, piazzandosi addirittura sulla prima pagina delle ricerche di Google!

Ayni “rivoluziona” il mondo del volontariato

Ayni non è un’altra associazione di volontariato, come molti erroneamente pensano. Ayni è l’opportunità di dare vita ad una comunità solidale a sostegno dello sviluppo internazionale.

Ayni sono i volontari e le associazioni che si incontrano direttamente, senza intermediari. Sono le proposte dei volontari, che vogliono dare il loro contributo unico e personale. Sono le indicazioni delle associazioni, che spiegano ai loro collaboratori come fare la differenza.

Ayni non è un’altra associazione di volontariato perché è al servizio delle associazioni di volontariato. È il primo e l’unico progetto in Italia che ha avuto questa visione: uno spazio digitale gratuito per dare visibilità alle associazioni e permettere ai volontari di offrire il proprio aiuto.

I numeri del 2019

Nel 2019, Ayni ha lavorato con quasi 500 utenti attivi (ovvero volontari che hanno interagito con il sito, che si sono candidati o che hanno partecipato ai corsi di formazione online), 16.000 utenti (persone che hanno usato il nostro sito per informarsi sul blog o navigare sul portale) e 120 tra associazioni, Ong e imprese sociali da noi selezionate.

Quanti sono i volontari di Ayni, il mondo del volontariato internazionale

Chi sono i volontari di Ayni?

La maggior parte dei nostri utenti attivi sono donne (60% di quelli attivi) ed il 40% sono di età compresa tra i 25 ed i 35 anni di età. Altre caratteristiche ricorrenti sono la conoscenza approfondita di almeno una lingua straniera, essere studenti universitari o laureati ed abitare in una grande città (soprattutto Milano e Roma).

Chi sono i volontari di Ayni, il mondo del volontariato internazionale

Questi dati non ci stupiscono. Il contatto diretto con l’associazione (soprattutto se locale) è un’opportunità veramente preziosa, ma anche più difficile da cogliere rispetto ad un campo di volontariato. La conoscenza della lingua è un punto di partenza fondamentale per instaurare un rapporto tra volontario e coordinatori, ma servono anche autonomia, consapevolezza e capacità di adattamento. Ne parliamo in questo articolo del blog.

I nostri piani per il futuro

Siamo soddisfatti dei numeri di quest’anno, ma non completamente. Infatti, ci sono ancora delle associazioni che non sono riuscite a reclutare collaboratori attraverso Ayni. Questo vuol dire che dobbiamo lavorare più duramente alla promozione della nostra comunità e alla divulgazione delle missione degli enti che fanno parte del Network di Ayni.

Per il prossimo anno vogliamo raggiungere almeno:

  • 800 utenti attivi
  • 40.000 utenti
  • 250 associazioni

Questi numeri ci permetteranno di prestare un migliore servizio alle associazioni che fanno parte del nostro Network e ai volontari che si rivolgono a noi per capire come mettere le proprie capacità al servizio di una causa in cui credono.

Ci vuoi aiutare?

Formazione al volontariato internazionale -Natale 2019

È essenziale per i valori e la missione di Ayni che l’accesso al portale sia gratuito sia per i volontari che per le associazioni di volontariato e cooperazione. Ma per andare avanti abbiamo bisogno di aiuto!

Se vuoi aiutarci a continuare con il nostro lavoro puoi:

Ayni, il mondo del volontariato internazionale

Iscriviti alla newsletter!

* indicates required

Ti è piaciuto? Condividilo!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest